Martedì 29 Settembre 2020
Doppio intervento dell'ambulanza, che ha condotto entrambi in ospedale


Due incidenti sul lungomare di Santa Teresa, feriti un ciclista e un centauro

di Redazione | 08/09/2020 | CRONACA

2025 Lettori unici

La moto rimasta coinvolta nell'incidente al Centro

Due incidenti con feriti questa mattina sul lungomare di Santa Teresa. Il primo si è verificato nella zona nord del paese nei pressi di via Del Carmine, dove è rimasto coinvolto un uomo che viaggiava in bicicletta in direzione Catania: il ciclista procedeva sulla corsia di marcia quando improvvisamente si è trovato davanti la portiera di un’auto in sosta, aperta incautamente dal conducente, andando a sbattere violentemente contro lo sportello: l’uomo, G. C. 22 anni di Scaletta, è finito sull’asfalto dolorante ed è stato soccorso dall’ambulanza del 118 della postazione santateresina: nell’impatto ha subito traumi agli arti e alla schiena ed è stato condotto al Policlinico di Messina per maggiori accertamenti. Poco dopo si è registrato un altro sinistro, questa volta al centro del paese, davanti piazza Municipio: qui un motociclista che procedeva a bordo della sua moto Ducati in direzione Catania, è finito a terra battendo violentemente con il corpo sull’asfalto: secondo una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia municipale, intervenuta pochi istanti dopo con il comandante Diego Mangiò il centauro, il santateresino S. C., 26 anni, ha effettuato una brusca frenata piegandosi su un lato e andando a sbattere su un’auto che transitava in direzione opposta, prima di finire a terra. In un primo momento era stato ipotizzato che il motociclista fosse stato tamponato da un veicolo che si era poi allontanato senza prestare soccorso, ma le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti proprio nel luogo del sinistro hanno escluso questa ricostruzione. Il 26enne è stato trasportato in ambulanza al Policlinico con politraumi, avendo subito ferite in particolare alla testa.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.