Venerdì 18 Giugno 2021
A lanciare l'allarme alcuni vicini di casa. Nulla da fare all'arrivo dei soccorsi


Dramma della solitudine a Santa Teresa: anziana trovata morta nel suo appartamento

di Andrea Rifatto | 09/06/2021 | CRONACA

3792 Lettori unici

I pompieri mentre entrano in casa

Di lei non si avevano notizie da sabato mattina, quando la panettiera del negozio di fronte le aveva consegnato il pane sulla porta del palazzo, come era solita fare ogni mattino, e l’aveva lasciata mentre lo gustava con piacere. Poi nessuno l’aveva più vista e con il passare dei giorni i vicini hanno iniziato a preoccuparsi, fino a quando questa mattina hanno deciso di allertare le autorità per capire cosa le fosse successo. Il sospetto si è fatto sempre più forte e si è trasformato in certezza alle 9.30 di questa mattina, quando è arrivata la conferma che per lei non c’era ormai più nulla da fare. Un’anziana di Santa Teresa di Riva è stata infatti trovata morta all’interno della propria abitazione, all’angolo tra il corso Regina Margherita e la via Sparagonà. Carmela Turiano, 86 anni, viveva da sola al primo piano della palazzina e spesso i residenti del quartiere la aiutavano per farle sentire meno il peso della solitudine, visto che non aveva parenti con cui era in contatto. Gli abitanti del rione hanno provato a lungo a bussare al portone del suo alloggio ma senza ricevere risposta, poi sul posto sono giunti i carabinieri della locale Stazione e la Polizia locale ma dall’interno dell’appartamento non è giunto alcun cenno. Così è stato necessario far giungere in via Sparagonà i vigili del fuoco del Distaccamento di Letojanni, che utilizzando una scala posizionata sull’autopompa e indossati respiratori e tute anticontaminazione, hanno raggiunto il balcone e sono riusciti ad introdursi all’interno dell’abitazione da una portafinestra lasciata aperta. Il corpo della donna è stato trovato riverso sul letto in stato di decomposizione e dunque il decesso potrebbe essere avvenuto già tra sabato e domenica. Tutto intorno cumuli di rifiuti che l’86enne era solita accatastare in casa. A constatare la morte per cause naturali, dopo gli accertamenti dei Carabinieri e della Polizia locale, è giunto il medico legale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.