Martedì 24 Novembre 2020
Nuovi contagi dopo gli ultimi tamponi. L'Asp continua a non comunicare i casi


Covid, 33 positivi a Nizza e 31 a Roccalumera. Ad Alì Terme una vittima e casi in aumento

di Andrea Rifatto | 21/11/2020 | CRONACA

2899 Lettori unici

La pandemia da Covid fa registrare un’altra vittima nel comprensorio jonico. A perdere la vita è stato un anziano ad Alì Terme, un 88enne originario di Scaletta e residente a Genova, affetto da patologie pregresse e risultato positivo al virus. Nella cittadina termale i contagi sono in aumento ma l’ultimo aggiornamento pubblicato dal Comune è fermo a lunedì scorso con 19 positivi, mentre negli ultimi giorni sono stati riscontrati nuovi casi e anche ieri, durante il drive-through effettuato sul lungomare, diverse persone sono risultate positive al tampone rapido. Fino a questa sera l’Amministrazione non aveva ancora chiaro il quadro della situazione. A Santa Teresa di Riva i positivi al Covid passano da 28 a 25, di cui 16 confermati dall’Asp mentre per 9 si attende ancora l’ufficialità; le persone guarite sono adesso 12. A Roccalumera il numero dei positivi è salito fino a 31 ma finora l’Asp ha inviato comunicazione ufficiale al Comune solo per 7 casi, mentre gli altri 25 contagiati, tutti asintomatici o con pochi sintomi, ad eccezione di un soggetto ospedalizzato, sono emersi grazie alle informazioni assunte dall’Amministrazione, che monitora la situazione. A Pagliara si registrano tre nuovi positivi, emersi dopo i tamponi al drive-through di Alì Terme: in totale salgono quindi a 14 i casi in paese, tra cui un soggetto ricoverato ma non in gravi condizioni; tutti gli altri sono asintomatici, ad eccezione di pochi casi con sintomi lievi, e si trovano in isolamento domiciliare con i propri congiunti. A Nizza di Sicilia i positivi sono 33, di cui 10 confermati dall’Asp e 23 in attesa; quattro le persone guarite. A Itala i casi di Covid sono ad oggi 30, di cui due ricoverati, mentre per altri 13 si attende conferma dall’autorità sanitaria. A Limina, dove i casi sono 11, oggi un anziano positivo è stato ricoverato a seguito del peggioramento delle sue condizioni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.