Venerdì 22 Gennaio 2021
Salgono a 189 i morti nel Messinese. Tutti negativi i tamponi a Mandanici


Covid, in due giorni 433 casi e 5 vittime in provincia: deceduto un 65enne di Savoca

di Redazione | 02/01/2021 | CRONACA

2672 Lettori unici

Più di 400 contagi a cavallo di Capodanno e cinque vittime. Sono questi i dati della provincia di Messina che giungono dai bollettini del 31 dicembre e dell’1 gennaio. Nell’ultimo giorno dell’anno sono stati 262 i nuovi positivi, mentre ieri il numero si è fermato a quota 171, per un totale di 433 in due giorni. Cinque persone non ce l’hanno fatta a superare la malattia e tra queste vi è un uomo di 65 anni di Savoca, deceduto ieri al Policlinico di Messina: l’uomo era stato ricoverato nelle scorse settimane in seguito a crisi respiratorie ed era risultato positivo al Covid-19. Le vittime di coronavirus in Sicilia sono state 59 negli ultimi due giorni (31 e 28) e in totale sono 2.440 i morti dall’inizio della pandemia, di cui 189 in provincia di Messina, 59 durante la prima ondata e 130 durante la seconda. Le persone ricoverate in provincia sono 128, 64 al Policlinico (di cui 10 in Rianimazione), 40 al Papardo (10 in Terapia intensiva), 24 a Barcellona. A Mandanici effettuati questa mattina nel palazzo comunale 40 tamponi antigenici sui cittadini venuti a contatto nei giorni scorsi con soggetti positivi: tutti i test sono risultati negativi”: “Questo ci fa tirare un sospiro di sollievo, siamo un comunità Covid free ma non abbassiamo la guardia - ha detto il sindaco Giuseppe Briguglio - l’Usca di Roccalumera farà un drive-in il 7 gennaio per effettuare nuovi tamponi”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.