Giovedì 29 Febbraio 2024
Esiti dei tamponi rapidi effettuati dall'Usca. Due i casi alla Primaria di Bucalo


Covid, altri quattro positivi alla scuola media di S. Teresa: plesso chiuso anche lunedì

di Redazione | 10/12/2020 | CRONACA

2144 Lettori unici

La scuola media "Lionello Petri"

Sono emersi altri quattro studenti positivi nelle scuole di Santa Teresa di Riva al termine dei tamponi antigienici rapidi effettuati oggi all’Usca scolastica. Tutti i nuovi casi sono all’interno della scuola media “Lionello Petri” e sono legati alla positività dello studente di una seconda risultato contagiato il 4 dicembre: oggi, infatti, i tamponi hanno dato esito positivo su tre compagni di classe e su un quarto studente della “Petri” che viaggia a bordo dello scuolabus comunale proprio come l’alunno risultato affetto da Covid-19 venerdì scorso. Su tutti e quattro è stato subito disposto il tampone molecolare per avere la certezza assoluta e in attesa degli esiti, che dovrebbero arrivare tra sabato e domenica, è stata prolungata fino a lunedì la chiusura della media “Lionello Petri”, che dunque riaprirà solo martedì. Un altro tampone molecolare è stato effettuato oggi sulla studentessa di una terza media risultata positiva ieri, mentre per i familiari, tra cui un’altro studente della media santateresina, per il momento non è stata disposta l’effettuazione dei test. Alla primaria “Michele Trimarchi” di Bucalo sono invece due i positivi al Coronavirus, entrambi alunni di una quarta, sottoposti oggi pomeriggio dall’Usca a tampone molecolare; in attesa degli esiti, il plesso rimarrà chiuso anche domani ma al momento non è stata disposta la proroga della chiusura come per la "Petri" e dunque si tornerà in classe lunedì. Secondo l’ultimo report diffuso dal Comune, a Santa Teresa gli attuali positivi sono passati da 31 a 24, di cui uno in attesa di conferma, e i guariti saliti a 39. A Itala i positivi scendono a 17 e i guariti passano a 24: dimesso il 60enne ricoverato da metà novembre in terapia intensiva al Policlinico, rientrato a casa visto il miglioramento delle sue condizioni. A Fiumedinisi vi è ad oggi un solo caso di Covid, quello riguardante un’anziana ospitata nella casa di riposo "Oasi S. Antonio" di Furci Siculo ed al momento ricoverata in ospedale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.