Domenica 19 Settembre 2021
Gli aggiornamenti dell'Asp. Proseguono le vaccinazioni a km 0 nei piccoli comuni


Covid: a Taormina oltre 100 positivi, contagi stabili a S. Teresa, in calo in altri centri

di Redazione | 21/05/2021 | CRONACA

3424 Lettori unici

Il camper oggi a Mongiuffi Melia

Picchi in qualche comune, contagi in calo in altri. È la situazione epidemiologica nella zona jonica che emerge dal bollettino giornaliero, aggiornato alle 24 ore precedenti, emanato dell’Ufficio del commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 dell’Azienda sanitaria provinciale di Messina. Il centro con il più alto numero di attuali positivi al virus è Taormina, dove vengono conteggiati 109 casi, corrispondenti a 104 residenti e 5 domiciliati: ieri sono stati processati 13 tamponi molecolari, 9 sono risultati positivi 4 negativi, con 4 nuovi casi. Restando nel comprensorio, si contano 64 positivi a Giardini Naxos 64, 10 a Letojanni 10 e 3 a Castelmola. A Santa Teresa di Riva, comune in zona rossa fino a mercoledì 26 maggio, i positivi al Covid-19 rimangono 66 (60 residenti e 6 domiciliati) e non sono emersi nuovi casi; a Fiumedinisi gli attuali positivi scendono a 36 (-9) così come a Nizza di Sicilia diminuiscono fino a quota 28 (-16). Anche ad Alì Terme i casi sono scesi e adesso i contagiati sono 19 (-12), così come Roccalumera i positivi in paese passano da 18 a 12. A Casalvecchio Siculo si registrano ancora 12 positivi al Covid-19, a Furci Siculo i contagi sono 17, a Sant’Alessio Siculo 8, ad Antillo sono aumentati a quota a 7, a Savoca, Pagliara e Scaletta Zanclea sono 4, a Itala 3, un solo positivo a Mongiuffi Melia, Mandanici e Alì. Nella valle dell’Alcantara 29 positivi a Francavilla di Sicilia, 25 a Gaggi, 10 a Mojo, 7 a Graniti, 4 a Malvagna e Roccella Valdemone e 2 a Santa Domenica Vittoria.

Intanto proseguono le vaccinazioni a km 0 nei piccoli comuni con meno di 1.000 abitanti. Dopo Roccafiorita e Gallodoro, oggi il camper dell’Asp è stato a Mongiuffi Melia, dove da questa mattina al tardo pomeriggio sono state inoculate 390 dosi. Domani, sabato 22 maggio, il mezzo sarà a Forza d’Agrò, dalle ore 10 in piazza Giovanni XXIII davanti al municipio e dalle ore 16 nella delegazione della frazione Scifì. Secondo la Regione la campagna vaccinale in Sicilia procede con successo: nell’ultima settimana - da venerdì 14 a giovedì 20 maggio - nell’Isola sono state effettuate 297.556 somministrazioni (di cui quasi 200 mila come prima dose). Un risultato che ha consentito di superare, quindi, di ben 35mila il target assegnato alla Regione Siciliana dalla Struttura commissariale nazionale guidata dal generale Figliuolo. “Il mio ringraziamento va a tutti gli operatori sanitari che continuano a lavorare incessantemente - sottolinea il governatore siciliano Nello Musumeci – in alcuni casi come a Palermo giorno e notte, affinché sia più vicino il giorno in cui potremo dire di avere finalmente lasciato il Covid alle nostre spalle”. 

È partito stamane e durerà fino a domenica il progetto “Proteggi te e i nonni”, voluto dal governo regionale per dare un ulteriore impulso alla campagna vaccinale. Destinatari gli ultra 80enni e i loro accompagnatori (anche più di uno) over 18, non necessariamente legati da un vincolo di parentela. Si potranno vaccinare senza prenotazione, con una corsia a loro riservata, riducendo così i tempi di attesa. “Dai vari Centri dell’Isola - aggiunge Musumeci - ci arrivano notizie che anche quest’iniziativa sta riscuotendo un discreto successo. Ai più giovani il compito di aiutare gli anziani. Un messaggio di rinascita”. Inoltre il 26 maggio partirà la vaccinazione per gli studenti maturandi, come previsto da un’ordinanza del presidente Musumeci. Visto l’approssimarsi degli esami negli istituti secondari di secondo grado, gli alunni, volontariamente e senza prenotazione, potranno essere immunizzati: due le tipologie di vaccino che saranno impiegate, in base all’età. Per i maggiorenni si farà ricorso al siero monodose Janssen o in mancanza AstraZeneca. Ai minorenni, invece, verrà somministrato quello Pfizer.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.