Domenica 11 Aprile 2021
Deceduta una donna in ospedale. Situazione in miglioramento nella zona jonica


Covid-19, un'altra vittima a Santa Teresa di Riva. Diversi comuni tornano a zero contagi

di Redazione | 17/03/2021 | CRONACA

4396 Lettori unici

Tre decessi al Policlinico tra ieri e oggi

C’è un’altra vittima del coronavirus a Santa Teresa di Riva. Si tratta di una donna di 54 anni, deceduta ieri al Policlinico “Gaetano Martino” di Messina, che si aggiunge ad altri due decessi legati al Covid-19 avvenuti tra ieri e oggi nel nosocomio universitario del capoluogo, un 80enne e un 70enne, entrambi di Messina, comunicati oggi dall’Ufficio Emergenza Covid-19 dell’Asp. A Santa Teresa sono sei gli attuali positivi, per un’età media di 38 anni, mentre i guariti sono saliti a 173 e i casi totali a 179. Oggi è stato riaperto il municipio, rimasto chiuso due giorni per sanificazione, con il rientro di tutti i dipendenti risultati negativi allo screening effettuato dopo un presunto impiegato contagiato poi risultato negativo al tampone molecolare. A Giardini Naxos permangono ancora 13 cittadini positivi, diminuiti rispetto ai 19 dei giorni scorsi, mentre a Taormina restano tre positivi. Cinque gli attuali contagiati dal virus a Sant’Alessio Siculo, suddivisi in due nuclei familiari: nella cittadina del Capo le scuole rimarranno chiuse fino a sabato per il superamento (in proporzione) della soglia di 250 casi per 100.000 abitanti, in applicazione dell’articolo 43 del Dpcm del 2 marzo. A Furci Siculo rimane un solo caso, una donna domiciliata a Roccalumera: in quest'ultimo comune vi sono quattro positivi. Tornano Covid-free i centri di Pagliara, Nizza di SiciliaItala e Scaletta Zanclea, visto che non sono più presenti cittadini contagiati dal Covid-19.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.