Sabato 27 Febbraio 2021
Il primo test sul paziente era risultato positivo e si erano attivati Asp e Comune


Coronavirus, nessun caso a Fiumedinisi: negativi i tamponi sull’uomo al Policlinico

di Redazione | 12/08/2020 | CRONACA

1623 Lettori unici

In paese tirato un sospiro di sollievo

Sono risultati negativi tutti i tamponi eseguiti sull’uomo di Fiumedinisi che lunedì era risultato positivo al Coronavirus. Il secondo e il terzo test hanno infatti dato un esito di segno opposto al primo, condizionato probabilmente da un errore. A darne notizia è stato nel tardo pomeriggio di oggi il sindaco Giovanni De Luca: “Dopo altri due tamponi e un esame più approfondito è emersa la negatività al Covid del nostro concittadino e anche i tamponi sui familiari hanno dato esito negativo. Dunque non c’è stato e non c'è alcun caso di positività al Coronavirus nel comune di Fiumedinisi” ha specificato De Luca. L’uomo era risultato affetto dal virus dopo essersi recato nel corso della notte al Pronto soccorso del Policlinico di Messina per un ictus: al suo arrivo era stato eseguito il tampone, come previsto dalle procedure, e l’esito era stato positivo. Il paziente era stato quindi ricoverato in Terapia intensiva e l’Asp aveva attivato l’iter previsto in questi casi, comunicando l’esito del test al sindaco che di conseguenza aveva aperto il Centro operativo comunale di Protezione civile, che adesso verrà disattivato. Il primo cittadino di Fiumedinisi ha comunque invitato i suoi concittadini a non abbassare la guardia e continuare ad adottare le misure di precauzione, visto che i contagi stanno lentamente aumentando.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.