Venerdì 01 Marzo 2024
Aggravata una misura cautelare ed effettuati accertamenti nelle campagna della zona


Controlli dei Cc, un arresto a Roccalumera e oltre 200 animali sequestrati a Pagliara

di Redazione | 09/11/2021 | CRONACA

2853 Lettori unici

Ad intervenire la locale Stazione

Sono diversi gli interventi attuati nei giorni scorsi dai carabinieri di Roccalumera durante le attività di controllo del territorio. I militari della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare e hanno arrestato un 39enne del luogo, già sottoposto all’affidamento ai servizi sociali: il provvedimento è scaturito a seguito delle reiterate violazioni commesse dall’uomo, che stava scontando un residuo di pena per vari reati, segnalate dai carabinieri all’autorità giudiziaria che ha disposto adesso la detenzione domiciliare. Al termine delle formalità di rito, il 39enne è stato quindi condotto al proprio domicilio. Sempre i carabinieri della Stazione di Roccalumera sono intervenuti nei giorni scorsi a Pagliara, nella frazione Rocchenere, per effettuare un controllo in un’azienda zootecnica di contrada Caronte: con loro anche il personale del Servizio Veterinario di Nizza di Sicilia e la Polizia locale di Pagliara: una volta sul posto, gli operanti hanno scoperto la presenza di ben 210 capi di bestiame, di cui 120 ovini, 51 caprini, 15 capretti, 15 agnelli, 8 suini (tra questi un verro) e una cavalla dal mantello grigio, tutti sprovvisti di marchio di identificazione e dunque sottoposti a sequestro sanitario. Gli animali sono stati lasciati in custodia al proprietario e il sequestro è stato convalidato con un’ordinanza dal sindaco Sebastiano Gugliotta, in attesa dei successivi provvedimenti. Altri controlli sono stati effettuati dall'Arma nelle campagne della zona, anche con l'ausilio dei tecnici dell'Enel per verificare eventuali furti di energia.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.