Sabato 15 Giugno 2024
Servizio straordinario in tre comuni, con controlli stradali e sull'uso di stupefacenti


Controlli dei Carabinieri, denunciate cinque persone: a Roccalumera marijuana in spiaggia

di Redazione | 01/10/2022 | CRONACA

2505 Lettori unici

Posto di controllo alla rotonda di Roccalumera

Serrati controlli nella serata di ieri da parte dei Carabinieri della Compagnia Messina Sud nei comuni di Roccalumera, Nizza di Sicilia e Alì Terme, che hanno intensificato le attività su direttiva del Comando provinciale dell'Arma. In campo numerose pattuglie delle Stazioni territoriali e del Nucleo Radiomobile del capoluogo, che hanno effettuato vari posti di controllo (in particolare all'ingresso sud di Roccalumera) e perlustrazioni fino a tarda ora. Il bilancio finale delle attività compiute nei tre comuni jonici è di cinque persone denunciate, quattro segnalate alla Prefettura e sette sanzionate per violazioni al Codice della Strada. Nel corso dell’attività di controllo del territorio sono stati anche sequestrati 107 grammi di marijuana trovati sulla spiaggia di Roccalumera, contenuti in una busta in cellophane nascosta in un incavo ricavato nei pressi della battigia, nelle vicinanze di una barca. Sono in corso le indagini per verificare la provenienza e la destinazione della droga rinvenuta.

Nel corso dei controlli stradali i carabinieri di Messina Sud hanno denunciato cinque persone: un 36enne per porto abusivo di oggetti atti ad offendere in quanto, sottoposto ad accertamenti dai militari dell’Arma, è stato trovato in possesso di coltelli di genere vietato; un 19enne per disturbo delle persone o del riposo poiché, dall’impianto stereo installato sulla propria autovettura, diffondeva musica ad alto volume arrecando disturbo alle persone; tre persone di età compresa tra i 25 ed i 55 anni per guida sotto l’effetto dell’alcool, dopo essere state fermate al volante delle loro autovetture con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge. Durante il servizio, che ha consentito di controllare decine di persone e veicoli, sono state contestate sette violazioni al Codice della Strada e sono state segnalate quattro persone alla Prefettura di Messina quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché trovate in possesso di marijuana, crack, cocaina e hashish detenute per uso personale. Tutta la droga rinvenuta dai carabinieri è stata sequestrata ed inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.