Domenica 19 Settembre 2021
I militari hanno perquisito il giovane in un esercizio e poi la sua abitazione


Controlli antidroga a Nizza di Sicilia, 32enne arrestato dai carabinieri per spaccio

di Andrea Rifatto | 08/05/2021 | CRONACA

3362 Lettori unici

La droga e il bilancino sequestrati dai carabinieri

Si intensificano i controlli antidroga a Nizza di Sicilia. Ieri sera i carabinieri della Stazione di Roccalumera, che ha competenza anche sul territorio nizzardo, hanno arrestato un giovane del posto,  Andrea Giuseppe Floresta, 32 anni, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I militari dell’Arma sono intervenuti per un controllo in un’attività commerciale, alla quale sono giunti probabilmente seguendo una pista nell’ambito di indagini sullo spaccio in zona. Una volta all’interno hanno concentrato le loro attenzioni sull’uomo, procedendo con la perquisizione personale: addosso gli hanno trovato 7,8 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, di cui 3 grammi custoditi all’interno di una busta in cellophane trasparente ed il resto già suddiviso in 16 dosi da 0,3 grammi. La perquisizione è stata quindi estesa anche nell’abitazione in cui risiede il 32enne, dove è stata trovata altra marijuana per un peso complessivo di 75 grammi circa, in parte suddivisa già in dosi secondo l'Arma pronte per la vendita, oltre ad un bilancino elettronico di precisione. Quest’ultimo apparecchio e tutta la sostanza stupefacente sono stati sottoposti a sequestro e Floresta è stato arrestato e al termine delle formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Messina, sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida che si tenuta questa mattina. Il giudice del Tribunale peloritano ha convalidato oggi l’arresto effettuato dall’Arma ed ha disposto per l’uomo la misura cautelare dell’obbligo di firma nella Stazione Carabinieri di Roccalumera.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.