Venerdì 03 Dicembre 2021
Eseguita l'autopsia sui resti smembrati. L'esame del Dna darà altre risposte


Cadavere in mare a Taormina , è un uomo: forse sub scomparso ad Aci Trezza?

di Andrea Rifatto | 20/07/2018 | CRONACA

3515 Lettori unici

La sala mortuaria del "San Vincenzo"

Appartiene a un uomo il cadavere smembrato trovato venerdì scorso in mare nella zona di Spisone a Taormina. Quella che fin qui è l’unica certezza è emersa ieri pomeriggio al termine dell’autopsia eseguita dall’anatomopatologo incaricato dal magistrato Francesco Massara della Procura della Repubblica di Messina nella sala mortuaria dell’ospedale “San Vincenzo” di Taormina, dove erano stati portati i resti del corpo, rinvenuto senza testa, braccia e gambe. Durante l’esame autoptico sono stati prelevati alcuni campioni che sono stati inviati al Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Messina affinché possano estrarne il Dna e compararlo con quello di diverse persone scomparse. Un’operazione che si presenta complessa perché del corpo resta solo il tronco e lo stesso è in stato di saponificazione per essere rimasto troppo tempo in mare. Difficile, dunque, anche risalire al colore della pelle e riconoscere i brandelli di vestiti che la vittima indossava al momento della scomparsa. Nel corso dell’ultima settimana sono state numerose le segnalazioni da parte di parenti di persone scomparse tra il 2008 e il 2018, tutte uomini, giunte alla Capitaneria di Porto di Messina, alla Guardia costiera di Giardini e alla Compagnia Carabinieri di Taormina, che stanno conducendo in maniera congiunta le indagini. Segnalazione arrivate da Siracusa, Augusta, Riposto, Vulcano, Aci Trezza e anche da Giardini, dove nel 2009 si persero le tracce di una persona. Tra le ipotesi al vaglio quella che i resti possano appartenere a Giancarlo Gamaci, il sub 56enne catanese scomparso lo scorso 26 aprile durante un’immersione nella zona dei faraglioni di Aci Trezza. Fondamentale sarà adesso capire anche il tempo di permanenza in acqua del corpo. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.