Venerdì 26 Febbraio 2021
Incendio sulla Statale 114 all'ingresso di Letojanni. Vigili del Fuoco al lavoro per ore


Brucia la collina di Fondaco Parrino, rocciatori messi in fuga dalle fiamme - FOTO

di Andrea Rifatto | 29/05/2020 | CRONACA

1175 Lettori unici

Le fiamme sul costone e l'intervento dei VdF

Un vasto incendio esploso nel primo pomeriggio di ieri sulla Strada statale 114, all’ingresso del territorio di Letojanni, ha tenuto impegnati per oltre quattro ore i Vigili del Fuoco del locale Distaccamento. L’allarme è scattato poco dopo le 14, quando sul costone che sovrasta la strada, all’altezza del km 40, sono divampate rapidamente le fiamme, sembrerebbe provenienti dal versante opposto. Il rogo ha sorpreso i rocciatori di una ditta specializzata che stavano operando sulla collina per installare delle reti paramassi a protezione del pendio e che hanno chiesto per primi l’intervento dei pompieri, arrivati nel giro di pochissimi minuti con due mezzi autopompaserbatoio e il modulo antincendio boschivo con la squadra guidata dal caporeparto Roberto Merlino. I Vigili del Fuoco hanno lavorato per diverse ore, fino ale 18, prima di riuscire a domare le fiamme, operando in più punti dalla Statale 114 sul costone dove sono andati in fumo sterpaglie e arbusti per un fronte di circa 150 metri. Anche gli stessi rocciatori hanno collaborato per spegnere l’incendio e non è escluso che i materiali già installati siano stati danneggiati. Il fumo sprigionato dal rogo è arrivato fin sull'autostrada Messina-Catania. Sulla Ss 114 è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Sant’Alessio, ai comandi del luogotenente Vito Calì, per regolare la circolazione rimasta per alcune ore a senso unico alternato. 



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.