Venerdì 18 Giugno 2021
Incidente nel cantiere per la rimozione della frana. Nessuna conseguenza per gli operai


Bombola prende fuoco sull'A18 a Letojanni: traffico bloccato e intervento dei VdF - FOTO

di Andrea Rifatto | 25/05/2021 | CRONACA

1740 Lettori unici

La bombola che ha preso fuoco e l'intervento dei VdF

Si sono vissuti attimi di panico questa mattina sull’autostrada A18 Messina-Catania all’interno del cantiere per la rimozione della frana di Letojanni. Intorno alle 8, durante l’esecuzione dei lavori, ha improvvisamente preso fuoco una bombola di acetilene utilizzata dagli operai ed è scattato l’allarme. Immediata la chiamata ai Vigili del Fuoco, giunti in pochi minuti dal Distaccamento letojannese. L’acetilene è un gas altamente infiammabile ed esplosivo e per questo l’attenzione dei pompieri, guidati dal caposquadra Tommaso Lombardo, si è concentrata subito sulle operazioni di raffreddamento della bombola per evitarne lo scoppio: l’area, dalla quale gli operai si erano già allontanati senza riportare conseguenze fisiche, è stata interdetta e il contenitore, una volta domate le fiamme, è stato quindi immerso in una pozza d’acqua. Successivamente è stato rimosso e trasportato fuori dal cantiere da una ditta specializzata. Sull’A18 è intervenuta anche la Polizia stradale di Giardini Naxos e durante l’intervento dei Vigili del Fuoco è stata interrotta per motivi di sicurezza la circolazione dei veicoli sull’A18 in entrambe le direzioni di marcia: dinconseguenza per quasi un’ora si sono formate lunghe code in attesa che la bombola venisse messa in sicurezza e non vi fosse più alcun pericolo.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.