Domenica 11 Aprile 2021
Un gruppo di giovani si era radunato in un'abitazione in violazione del divieto


Assembramento in una villa a Forza d’Agrò, blitz dei carabinieri e scattano le sanzioni

di Andrea Rifatto | 13/03/2021 | CRONACA

4065 Lettori unici

L'intervento dei carabinieri nell'abitazione

Ad insospettirli sono state le numerose auto parcheggiate sulla Provinciale che conduce in paese, in un tratto zona dove c’è una sola abitazione e nessun’altra struttura. Così giovedì sera i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno deciso di approfondire la vicenda per capirne di più su quanto stesse realmente accadendo e sono intervenuti con quattro pattuglie sulla Sp 16 che porta a Forza d’Agrò, facendo visita in una villetta situata lungo l’arteria, al confine con Sant'Alessio. Sul posto, intorno alle 20, sono giunti i militari della locale Stazione dell’Arma e i colleghi degli altri presidi della zona e all’interno dell’abitazione è stata riscontrata la presenza di una ventina di giovani, che si erano radunati per trascorrere la serata. Tutti i presenti sono stati identificati dai carabinieri e come riferito dall'Arma riceveranno un verbale di accertamento con una sanzione da 400 euro a testa (ridotta a 280 euro se pagata entro cinque giorni) per il mancato rispetto del divieto di assembramento previsto dalla normativa antiCovid. Dopo l’arrivo dei militari e gli accertamenti svolti, i presenti hanno lasciato la villetta.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.