Giovedì 29 Febbraio 2024
Difficoltà a spegnere le fiamme da terra, avaria al Canadair e arriva un elicottero


Ancora incendi a Santa Teresa di Riva e Savoca, evacuate alcune borgate - FOTO

di Redazione | 26/07/2023 | CRONACA

2248 Lettori unici

Fiamme nella borgata San Gaetano

Non danno tregua gli incendi che da ieri stanno interessando il comprensorio jonico. A Savoca, dopo una notte infernale, i roghi stanno ancora divampando nelle frazioni Botte, lungo la collina sulla sponda destra del torrente, e Mancusa, lambendo pericolosamente abitazioni e villette. Le alte lingue di fuoco di estendono rapidamente anche a causa del vento e le operazioni di spegnimento sono difficili sopratutto a Botte per l'impossibilità delle autopompe serbatoio dei Vigili del Fuoco di arrivare vicino all'incendio, a causa delle dimensioni ridotte della stradina di accesso. Intorno alle 13 sono arrivate diverse squadre dei pompieri che hanno raggiunto la collina con i moduli antincendio, proprio mentre un residente protestava per l'assenza di interventi temendo per la propria abitazione. Il Canadair 18 in azione questa mattina ha dovuto fare rientro a Lamezia Terme per un'avaria e alle 14 è giunto in volo da Reggio Calabria un elicottero Erickson dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme dall'alto, sia Botte che nella zona di Cucco-Mancusa.

A Santa Teresa di Riva ancora roghi a monte del paese: le fiamme stanno interessando le colline alle spalle delle borgate Giardino, Quartarello e San Gaetano, dove Polizia locale e Carabinieri hanno fatto allontanare i residenti della abitazioni per motivi di sicurezza. Le fiamme si sono avvicinate alle abitazioni poste più in alto e sono partite anche dalla sponda destra del vallone Barone, sul lato opposto dove è divampato l'incendio di ieri che ha distrutto la pineta, sospinte dal vento che non aiuta le operazioni di spegnimento. All'opera vi sono due squadre dei Vigili del Fuoco con Aps e pick up.



COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.