Mercoledì 26 Febbraio 2020
La Giunta ha voluto dedicarlo alla missionaria e santa che si spese per i poveri


S. Teresa, il prefabbricato comunale intitolato a Madre Teresa di Calcutta

di Redazione | 02/02/2020 | ATTUALITA

810 Lettori unici

Il prefabbricato di via Santi Spadaro

La Giunta comunale di S. Teresa di Riva, su proposta dell’assessore Annalisa Miano, ha intitolato a Madre Teresa di Calcutta (1910-1997), missionaria albanese, premio Nobel per la pace e santa cattolicala struttura prefabbricata realizzata circa 15 anni fa dal Comune in via Santi Spadaro vico I, utilizzata in comodato d’uso dalle associazioni Avis e Dispari Onlus. L’immobile, privo finora di denominazione, è stato dedicato a colei che dedicò la sua vita all’esistenza dei più poveri, valorizzando la dignità presente in ogni singola persona, anche nelle condizioni di disagio più estreme, dedicandosi alle vittime della povertà di Calcutta. La delibera, con allegata la biografia di Teresa di Calcutta, è stata inviata alla Prefettura per il via libera definitivo alla proposta. Il prefabbricato venne adibito in origine ad asilo, poi a centro anziani e nel corso degli anni è stato concesso a varie associazioni. Lo spazio esterno è utilizzato invece come orto didattico dall’associazione Penelope in collaborazione con la Dispari Onlus.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.