Giovedì 20 Febbraio 2020
Incontro con politici e operatori organizzato dall'associazione taorminese 'Nuovamente'


Giardini, l'assessore regionale Croce presenta la legge sulle spiagge

07/03/2016 | ATTUALITA

1525 Lettori unici

L'assessore regionale Maurizio Croce

L'associazione taorminese "Nuovamente", presieduta da Bruno De Vita, vuole fare chiarezza sulla nuova legge siciliana in materia di spiagge e aree demaniali. Una questione che interessa e non poco il comprensorio turistico della Perla e che sarà affrontata nel corso dell’incontro "La gestione delle spiagge e dei litorali alla luce delle novità introdotte dalla Legge di Stabilità", in programmaa Giardini Naxos sabato 12 marzo, alle ore 16, presso la "Sala Marabù”in piazza Apollo Arcageta. “Credo sia una scelta importante, in linea con il principio di sussidiarietà, affidare la responsabilità ai Comuni per il rilascio delle concessioni di beni demaniali e sull’esercizio diretto delle funzioni amministrative in materia di demanio marittimo – spiega De Vita –. Da oggi dovrebbe essere più agevole ed immediato rendere efficace la gestione da parte delle amministrazioni comunali di spiagge, litorali e aree demaniali”. Dopo la registrazione dei partecipanti il programma prevede, oltre all’introduzione del presidente di “Nuovamente” Bruno De Vita, il saluto del sindaco di Taormina Eligio Giardina e delle autorità locali presenti; la relazione dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Maurizio Croce; l’intervento dell’on. Nicola D’Agostino, segretario regionale di “Sicilia Futura” e deputato all’Ars; il punto di vista degli operatori turistici e commerciali, affidato all’intervento di Seby Cavallaro, promotore dell’iniziativa ed operatore del turismo balneare; il contributo del dirigente regionale del Demanio marittimo, Francesco Buonasera. Dopo il dibattito le conclusioni saranno affidate all'onorevole Beppe Picciolo, capogruppo di “Sicilia Futura” all’Ars.

Più informazioni: nuovamente  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.