Martedì 23 Luglio 2019
Campagna dell'Amministrazione con cartelli stradali per far rispettare le regole


“Vuoi il mio posto? Prendi la mia disabilità!”: S. Teresa sensibilizza gli automobilisti

di Redazione | 10/07/2019 | ATTUALITÀ

487 Lettori unici | Commenti 1

Uno dei nuovi cartelli installati dal Comune

“Vuoi il mio posto? Prendi la mia disabilità!”. È la campagna lanciata dall’Amministrazione comunale di S. Teresa Riva per sensibilizzare gli automobilisti a non occupare, senza averne diritto, i parcheggi riservati ai diversamente abili, grazie ad alcuni cartelli stradali installati a corredo della segnaletica che indica gli stalli dedicati ai possessori di pass disabili. “Nell’ambito degli interventi inerenti la segnaletica, con l’assessore alla Viabilità Domenico Trimarchi abbiamo voluto avviare una campagna di sensibilizzazione – spiega il sindaco Danilo Lo Giudice – aggiungendo un ulteriore cartello che ci auguriamo possa far desistere coloro che impropriamente utilizzano tali posti”. Un’iniziativa sperimentata con successo in tante altre città, un piccolo ma importantissimo passo verso una maggiore sensibilizzazione civica alla quale, però, va sempre accompagnato il contrasto da parte della Polizia Municipale verso certi atteggiamenti di pura inciviltà e di malcostume. Di recente il Comune ha realizzato nuovi stalli riservati ai diversamente abili e la segnaletica sarà man mano accompagnata dai cartelli con la campagna di sensibilizzazione.


COMMENTI

vivamilan | il 11/07/2019 alle 10:20:30

Lodevole iniziativa,ma non basta, perchè spesso,i tagliandi esposti sono scaduti,in quanto rilasciati per un breve periodo,o appartenenti a persone che in quel momento sono a casa o a persone decedute ed i parenti non hanno provveduto alla restituzione,così parcheggiano gratis.L'Italiano,si sà,in queste cose è maestro ed i vigili fanno quello che possono|

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.