Sabato 28 Novembre 2020
Conferenza all'Istituto comprensivo di Taormina. Il 28 aprile in programma la 'Giornata Ecologica'


Tutela del mare, in cattedra la Lega Navale "Giardini-Taormina"

di Redazione | 07/04/2015 | ATTUALITÀ

1585 Lettori unici

La Delegazione “Giardini Naxos-Taormina” delle Lega Navale Italiana ha organizzato nei giorni scorsi la 5a conferenza sulla “Tutela dell’Ambiente Marino”, nell’ambito del più ampio “Progetto Scuole 2015”, avviato dalla Delegazione, di cui è presidente Giuseppe Taibi, in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio. La conferenza ha visto protagonisti gli studenti dell’Istituto comprensivo di Taormina, che dopo aver ascoltato gli interventi dei relatori sulle tematiche inerenti il mare e la tutela dell’ecosistema, hanno rivolto numerose domande, dimostrando di aver maturato in questi ultimi anni una spiccata coscienza ecologica, in modo particolare verso l’ambiente marino.
La Lega Navale, fondata a La Spezia nel 1897 ad opera di un piccolo gruppo di appassionati del mare, riunisce in associazione cittadini che volontariamente operano per diffondere nel popolo italiano, in particolare tra i giovani, l’amore per il mare e la conoscenza dei problemi marittimi, sviluppando iniziative promozionali, culturali, sportive, ambientalistiche e naturalistiche. L’Associazione promuove e sostiene anche la pratica del diporto e delle altre attività nautiche e sviluppa corsi di formazione professionale, di concerto con le Amministrazioni pubbliche e le Federazioni sportive del Coni. La Delegazione “Giardini Naxos-Taormina” è adesso al lavoro per organizzare la “Giornata Ecologica”, in programma martedì 28 aprile presso la Riserva Naturale Orientata “Isola Bella” di Taormina. Sarà la giornata conclusiva del Progetto ecologico 2015 “Un Mare da Amare”, promosso dalla Delegazione in collaborazione con il Parco Archeologico di Naxos, il CUTGANA dell'Università degli Studi di Catania, la Guardia Costiera di Giardini Naxos, l’Iiss “S. Pugliatti” di Taormina, l’Istituto comprensivo di Taormina, l’Istituto comprensivo di Giardini Naxos e la Sea Spirit Diving Resort. Gli studenti degli istituti scolastici di Giardini Naxos e Taormina effettueranno la pulizia della spiaggia e del fondale marino. A maggio, invece, appuntamento con la “Mini Regata Ecologica” a Giardini Naxos, dove verranno utilizzate delle imbarcazioni costruite dagli studenti utilizzando bottiglie di plastica.

Più informazioni: lega navale giardini taormina  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.