Sabato 13 Luglio 2024
Sabato iniziativa sulla prevenzione dedicata al professionista scomparso un anno fa


Tumore della tiroide, a Santa Teresa esperti a convegno nel ricordo di Massimo Rizzo

di Redazione | 10/05/2023 | ATTUALITÀ

859 Lettori unici

Massimo Rizzo è scomparso nel maggio 2022

Il tumore della tiroide, le diagnosi e le cure saranno al centro di un convegno in programma sabato 13 maggio, alle ore 10, a Santa Teresa di Riva, organizzato dall’associazione “A.da.m.o” (disturbi alimentari-metabolismo-obesità) di Roccalumera presieduta dal dottor Giuseppe Turiano e dall’Amministrazione comunale con l’assessore alla Salute Gianmarco Lombardo. L’iniziativa sarà dedicata alla memoria del dottor Massimo Rizzo, ad un anno della sua scomparsa, esperto di Citologia tiroidea che ha dedicato tutta la sua professione a questa problematica ed è stato anche professional member della International Academy of Cytology e membro e socio fondatore della Società Italiana di Citologia dal 1991, ricordato per la grande professionalità, disponibilità e le doti umane.

Il programma prevede i saluti istituzionali del sindaco Danilo Lo Giudice, dell’assessore Gianmarco Lombardo e della presidente del Consiglio comunale Domenica Sturiale. Introdurrà i lavori il professor Francesco Trimarchi, professore emerito di Endocrinologia. Moderatori saranno il professor Giovanni Tuccari, ordinario di Anatomia Patologica all’Università di Messina e il dottor Giuseppe Turiano, presidente di “A.da.m.o” e già dirigente medico dell’Uoc di Endocrinologia dell’Ospedale “Papardo” di Messina. Interverranno il professor Salvatore Cannavò, ordinario di Endocrinologia e direttore dell’Uoc di Endocrinologia del Policlinico di Messina, sul tema “Tumore della tiroide: percorsi di cura centrati sul paziente” e il professor Guido Fadda, ordinario di Anatomia Patologica all’Università di Messina, sull’argomento “La citologia: Davide che sconfigge Golia”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.