Venerdì 23 Febbraio 2024
Malore per una donna nello specchio d'acqua della Riserva Naturale Orientata


Tragedia all’Isola Bella di Taormina, turista muore dopo un’immersione subacquea

di Andrea Rifatto | 31/08/2019 | ATTUALITÀ

16880 Lettori unici

L'Isola Bella di Taormina

Una turista in vacanza a Taormina ha perso la vita questa mattina dopo un malore accusato in mare all’Isola Bella. La donna, Liliana Cavallaro, 63 anni di Torino, stava effettuando un'immersione subacquea nelle specchio di mare della Riserva naturale orientata, insieme ad un gruppo guidato da un istruttore di una scuola specializzata. Improvvisamente si è sentita male riemergendo a galla ed è stata subito soccorsa dai compagni e poi condotta velocemente all’ospedale “San Vincenzo” di Taormina, dove è giunta già in gravi condizioni. I medici hanno tentato di salvarla ma dopo qualche ora è deceduta per embolia polmonare. Sull’accaduto ha avviato accertamenti la Guardia costiera di Giardini Naxos. Il magistrato ha disposto la restituzione della salma ai familiari.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.