Lunedì 17 Giugno 2024
Sabato in spiaggia sesta edizione dell'evento dedicato al musicista e rugbista scomparso


Torna Rugby Jam, a Roccalumera sport e musica per ricordare Giuseppe Mastroeni

di Redazione | 04/08/2023 | ATTUALITÀ

681 Lettori unici

Beach rugby e poi il tradizionale "terzo tempo"

Ancora beach rugby, ancora musica dal vivo in spiaggia. Torna a Roccalumera “Rugby Jam-Terzo Tempo per Pippo Peppe”, la manifestazione di sport e musica in ricordo di Giuseppe Mastroeni, rugbista e musicista. La sesta edizione si svolgerà sabato 5 agosto sulla spiaggia antistante La Filanda. L’evento è gratuito ad entrata libera. Nato nel 2016, Rugby Jam, organizzato dall’Associazione Culturale “23”, si è confermato negli anni come uno degli eventi che animano l’estate della riviera jonica messinese con la formula ormai consolidata del torneo di beach rugby e il tradizionale “terzo tempo” sotto forma di concerto live. Si inizierà alle 10 con la palla ovale: i due tornei di beach rugby, maschile e femminile (previste squadre da 5 componenti in campo) continueranno fino al pomeriggio. Dopo le sfide sul campo, al tramonto spazio alla musica: il dj set di Luca Lorca Assassina scalderà la spiaggia prima del concerto finale, introdotto dall’esibizione dello storico gruppo folklorico “Canterini della Riviera Jonica Melino Romolo”. Quindi sarà il momento dei due artisti di punta di questa edizione: a calcare il palco saranno il cantautore messinese Turè Muschio e, da Modica, Davide Di Rosolini & I Figli Illegittimi. Turè Muschio, dalla provincia di Messina, nella sua produzione spazia tra rock, musica popolare, musica cubana e cantautori italiani. Ultimo fra i suoi lavori il brano antimilitarista “Il disertore” insieme a Tony Canto e Kaballà. Davide Di Rosolini, modicano, si definisce con quattro aggettivi: CantAttore, FantArtista, CreaAttivo e CreAtino. Diversi album all’attivo, oltre che come cantautore, si esprime anche nell’arte pittorica, come poeta e come regista. A fine concerto, si ballerà ancora con il dj set a cura di Andrea Nunzio che darà la buonanotte a tutti i partecipanti. Non mancheranno chioschi con “birra a fiumi” e la possibilità di consumare cibo sulla spiaggia.

Come per le altre edizioni, Rugby Jam ha il patrocinio del Comune di Roccalumera e della Fir Sicilia (Federazione Italiana Rugby). Main sponsor dell’evento è Red Raion. Rugby Jam è un evento in gran parte autofinanziato. Chi vuole sostenere il progetto potrà donare su Paypal all’indirizzo www.paypalme/rugbyjam o durante il giorno dell’evento, e acquistare maglie e altri gadget targati Rugby Jam dai volontari sul posto. Una parte del ricavato dell’evento verrà devoluta, come ogni anno, in beneficenza a due associazioni: l’Asd Rugby I Briganti Librino, che promuove la legalità attraverso lo sport, e l'associazione Salus D’Agostino, onlus presente nel reparto di Oncologia medica dell'ospedale “San Vincenzo” di Taormina che rivolge il proprio operato ai pazienti in trattamento chemioterapico.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.