Giovedì 20 Giugno 2024
Il sindaco ordina di lasciare libero il parcheggio per evitare disagi ad auto e pullman


Taormina, stop al mercato settimanale dentro il Porta Catania: incognita sulla nuova sede

di Andrea Rifatto | 11/09/2023 | ATTUALITÀ

2830 Lettori unici

De Luca al mercato a Porta Catania

Finisce l’esperienza del mercato settimanale nel parcheggio Porta Catania a Taormina. Il sindaco Cateno De Luca ha firmato un’ordinanza che revoca quella dell’1 giugno 2020 con la quale era stato disposto, in via sperimentale, lo spostamento della fiera del mercoledì dal quartiere Chiusa al piano terra della struttura destinata alla sosta, disponendo adesso il divieto di utilizzo ai fini commerciali. Il provvedimento è stato adottato “alla luce delle innumerevoli segnalazioni dei cittadini e degli operatori economici utilizzatori del parcheggio”, dalle quali è emerso che la scelta sperimentale “non risulta essere più sostenibile, rappresentando oltretutto un serio intralcio al corretto utilizzo del bene di proprietà dell’Asm”. Secondo De Luca riservare il piano terra al mercato settimanale, come deciso anche dal Consiglio comunale ad aprile 2021, ha causato grave pregiudizio al decoro e alla vivibilità urbana, visto che gli autobus (per i quali è destinato il livello più basso del parcheggio) sono stati costretti a sostare all’esterno, in uno spazio moto ristretto e destinato tra l’altro al transito dei veicoli, con gravi ritardi nell’ingresso al parcheggio da parte dei fruitori e con la creazione di lunghissime code e disagi anche per gli automobilisti. Disagi che si verificano anche nella giornata del mercoledì, quando in città arrivano i bus dei croceristi. 

“L’elevato afflusso di visitatori non consente all’Asm di sottrarre agli accessi esterni un piano intero - viene sottolineato nell’ordinanza - e un’area destinata a parcheggio non è idonea a poter ospitare perennemente il mercato settimanale”. Dunque niente più bancarelle a Porta Catania e neanche altrove, visto che per il momento le vendite restano sospese e l’individuazione del luogo dove collocare il mercato è stata demandata ad un tavolo tecnico in fase di costituzione. Il sindaco di Taormina ha inoltre disposto che gli Uffici comunali Suap e Patrimonio, per quanto di rispettiva competenza, dovranno predisporre la revoca della deliberazione consiliare di due Anni e mezzo fa con la quale è stato approvato lo spostamento del mercato settimanale dal quartiere Chiusa al piano terra del parcheggio Porta Catania, unitamente allo schema di convenzione disciplinante i rapporti giuridici tra il Comune e la propria azienda speciale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.