Martedì 23 Luglio 2024
Il ruolo era scoperto dopo la revoca della convenzione con Alessandro Munnia.


Taormina, nominato un nuovo vicecomandante della Polizia locale

di Redazione | 20/06/2024 | ATTUALITÀ

1264 Lettori unici

Nuovo vicecomandante per la Polizia locale di Taormina. Il comandante Daniele Lo Presti, visto che il ruolo è rimasto scoperto dopo la revoca della convenzione con Alessandro Munnia, ha affidato l’incarico all’ispettore capo Giuseppe Cacopardo, responsabile dell’Ufficio di Polizia giudiziaria, per il periodo di anno con rinnovo automatico. Cacopardo coadiuverà Lo Presti in tutte le sue funzioni e lo sostituirà in caso di assenza o impedimento, eseguendo tutti gli incarichi specificatamente affidatigli in collaborazione con il comandante nell’organizzazione dei servizi ordinari e straordinari, curandone il controllo della corretta esecuzione. Inoltre in caso di assenza del comandante, su disposizione anche verbale di quest’ultimo dovrà rappresentare la Polizia locale nei tavoli comunali, partecipare a riunioni in Prefettura e Questura in rappresentanza del Corpo di Polizia locale, redigere atti di competenza dell’ufficiale di polizia giudiziaria, firmare ordini di servizio, proposte di determine o delibere con o senza impegni finanziari, coordinare le attività di polizia giudiziaria di iniziativa o delegate dalle Procure e supervisionare l’attività di tutti gli operatori.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.