Lunedì 22 Ottobre 2018
Celebrazione in Cattedrale con i militari della Compagnia e dell'Associazione


Taormina, l’Arma dei Carabinieri festeggia il 204° anniversario della fondazione

10/06/2018 | ATTUALITÀ

724 Lettori unici

Foto di gruppo in Cattedrale

La Cattedrale San Nicolò di Bari di Taormina ha ospitato oggi la celebrazione del 204° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Con la santa messa officiata dall’arciprete Carmelo Lupò ha avuto luogo una semplice ma significativa cerimonia della Compagnia Carabinieri di Taormina e dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Taormina e S. Teresa di Riva, per ricordare sia il 204° anniversario dalla nascita dell’Arma che il 44° anniversario della morte del maresciallo Francesco Bonanno, medaglia d’argento al valor militare, a cui è intitolata la Sezione dell’Anc taorminese, che aggrega personale dell’Arma in congedo, in servizio, familiari e simpatizzanti che condividono i principi e gli scopi statutari. L’iniziativa è stata organizzata dal comandante della Compagnia Carabinieri di Taormina, capitano Arcangelo Maiello, e dal presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Taormina, sottotenente Ignazio Cascino. All’evento hanno partecipato autorità mlitari e civili: tra queste diversi sindaci del comuni limitrofi, come Eligio Giardina di Taormina, Orlando Russo di Castelmola e Giuseppe Cundari di Gaggi, presidenti di associazioni combattentistiche d’arma e una forte rappresentanza degli associazioni di sei sodalizi dell’Associazione nazionale Carabinieri di Taormina, S. Teresa di Riva e delle province di Messina e Catania, nonché numerosi cittadini del posto. La manifestazione, che ha avuto una rilevante risonanza, è stata curata nei dettagli dal comandante della Compagnia Carabinieri di Taormina, capitano Arcangelo Maiello, dal presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Taormina, sottotenente Ignazio Cascino, coadiuvato dal vicepresidente maresciallo Domenico Falcone e dal segretario appuntato Giovanni Giamboi. A conclusione della cerimonia, in un noto hotel di Gairdini Naxos ha avuto luogo il classico incontro conviviale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.