Lunedì 15 Aprile 2024
Disagi per gli utenti a causa della temporanea chiusura dell'impianto di smaltimento


Stop alla raccolta dell'umido a Furci e Roccalumera, rifiuti in casa per undici giorni

di Andrea Rifatto | 08/01/2022 | ATTUALITÀ

707 Lettori unici

Vivranno una settimana di disagi i cittadini di Furci Siculo e Roccalumera, a causa di problemi nel sistema di smaltimento dei rifiuti solidi urbani. I due Comuni, appartenenti allo stesso Ambito di raccolta ottimale, hanno infatti ricevuto una comunicazione dalla società “Sicula Compost”, che si occupa del trattamento della frazione organica, con la quale si annuncia che l’impianto di contrada Grotte San Giorgio a Catania dovrà essere sottoposto ad interventi di manutenzione straordinaria e dunque i conferimenti dell’umido sono bloccati fino martedì 11 gennaio. Un improvviso stop che ha stravolto il calendario della raccolta differenziata porta a porta e mandato in tilt i programmi in entrambi i centri, dove il prelievo dell’umido era previsto ieri (è stato raccolto solo il vetro) e per lunedì 10 è stato di conseguenza annullato. La raccolta della frazione umida riprenderà regolarmente solo venerdì 14 gennaio, dunque tra una settimana, con immaginabili conseguenze per cittadini e attività, costretti a tenere in casa e nei locali il rifiuto per undici giorni consecutivi, considerato che l’ultimo prelievo risale a lunedì scorso. “Un disagio non determinato dalla nostra volontà e che riguarda non solo il nostro comune ma tanti altri comuni siciliani - ha evidenziato il sindaco di Furci, Matteo Francilia - nonostante ciò chiedo agli utenti di collaborare per non vanificare i sacrifici fatti sino ad oggi, grazie ai quali abbiamo ottenuto grandi risultati divenendo comune virtuoso nella raccolta differenziata. La responsabilità in tutto ciò è anche della Regione - ha aggiunto Francilia - non è possibile rimanere sotto scacco dei privati che improvvisamente chiudono le loro piattaforme, così si rischia di annullare tutto il lavoro fatto”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.