Mercoledì 25 Maggio 2022
Divieto di transito nel primo tratto della Sp 19 a S. Teresa per evitare ingorghi


Stop a bus e mezzi pesanti verso Savoca: segnaletica nuova ma decisione... vecchia

di Andrea Rifatto | 20/11/2019 | ATTUALITÀ

2458 Lettori unici

La segnaletica installata sul lungomare di S. Teresa

Stop ai mezzi pesanti e ai pullman diretti a Savoca sulla Strada provinciale 19 lungo le vie Torrente Portosalvo e Savoca, ossia il tratto iniziale in territorio di S. Teresa di Riva. A disporlo è la nuova segnaletica verticale installata all’incrocio tra il lungomare e la via Torrente Portosalvo, che ha fatto sorgere interrogativi in merito alla paternità del provvedimento, visto che la Città metropolitana di Messina, ente proprietario della Sp 19 (nel tratto tra la rotonda di via Savoca e via Scorsonello) non ne era a conoscenza né tantomeno il Comune di Savoca. In realtà il divieto è previsto da un’ordinanza emanata nel 2009, per snellire il traffico nel quartiere Cantidati, dal Comando della Polizia municipale di S. Teresa, che adesso ha colmato una carenza visto che lato mare la segnaletica non era stata mai installata, mentre lato monte è presente. Il provvedimento vieta il transito ai mezzi pesanti superiori alle 3,5 tonnellate e ai pullman (sono esclusi quelli di linea) sulle vie Torrente Portosalvo e Savoca dal lungomare fino all’incrocio con la via Scorsonello. Di conseguenza tali mezzi, per raggiungere il borgo di Savoca, dovranno transitare verso piazza Antonio Stracuzzi (ex piazza Mercato) e poi lungo le vie Catalmo, Botte e Scorsonello. Tra i pullman che non potranno percorrere il primo tratto della Provinciale 19 anche quelli turistici scoperti, che di conseguenza dovranno passare davanti al depuratore fognario di Santa Teresa e Savoca e al Centro rifiuti santateresino. La segnaletica è presente anche nella rotatoria di piazza Stracuzzi, all’arrivo della passerella sul torrente Agrò, per quanti giungono da Sant’Alessio. “Il vero problema è la manutenzione della strada Botte-Scorsonello, che negli anni ha sofferto anche a causa del passaggio dei mezzi pesanti e che ormai è rimasta solo a carico del nostro Comune – rileva il sindaco di Savoca, Nino Bartolotta – comunque a breve ci incontreremo con il collega di Santa Teresa per fare il punto su diversi argomenti che interessano entrambi i comuni”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.