Mercoledì 19 Giugno 2024
In occasione della Giornata mondiale raccolta tappi per la "Salus" di Taormina


"StappiAmo la Gentilezza", Roccalumera e Pagliara a sostegno dei pazienti oncologici

di Redazione | 12/11/2021 | ATTUALITÀ

721 Lettori unici

Il ricavato servirà per parrucche e protesi

In occasione della Giornata mondiale della Gentilezza che ricorre il 13 novembre, i Comuni di Roccalumera e Pagliara promuovono la campagna di sensibilizzazione “StappiAmo la Gentilezza”, volta a sostenere le iniziative dell'associazione “Salus” di Taormina in favore dei pazienti oncologici. A tale scopo saranno collocati nelle rispettive sedi municipali, nei plessi scolastici dell'Istituto Comprensivo “Rosario Livatino” e nei bar “Piazza XV” (Pagliara) e Mori (Rocchenere), dei contenitori per la raccolta di tappi, che saranno poi ceduti dalla onlus ad una società di riciclo. I proventi della cessione saranno impiegati per l'acquisto di parrucche e protesi per i pazienti oncologici, nonché per garantire loro il trasporto gratuito dai vari paesi della provincia di Messina all'ospedale “San Vincenzo” di Taormina, al fine di sottoporsi alle sedute di chemioterapia e ai controlli specialistici. Inoltre, sabato 13 novembre saranno allestite nelle piazze antistanti i municipi di Roccalumera e Pagliara e in piazza Lauda a Rocchenere, a cura dei volontari del Servizio Civile, delle postazioni per la raccolta dei tappi e per fornire tutte le informazioni necessarie sull'iniziativa. “StappiAmo la Gentilezza” è un progetto condiviso dai Comuni di Roccalumera e Pagliara, fortemente voluto dai volontari del Servizio Civile dei rispettivi comuni, grazie al quale sarà possibile sostenere concretamente le attività della “Salus” in favore dei pazienti oncologici. “Una campagna di sensibilizzazione che, non a caso, prende il via sabato 13 novembre, in occasione della Giornata mondiale della gentilezza - spiegano le due amministrazioni - il cui obiettivo è quello di promuovere l’attenzione e il rispetto verso il prossimo, la cortesia dei piccoli gesti, la pazienza, la cura e l’ascolto dei bisogni degli altri”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.