Mercoledì 24 Luglio 2024
Focus sul mercato attuale, l'incontro tra domanda e offerta e gli strumenti per i giovani


Sfida alla disoccupazione giovanile, il Centro per l’Impiego promuove la rete del lavoro

di Redazione | 15/12/2023 | ATTUALITÀ

1684 Lettori unici

Il tavolo dei relatori all'incontro ad Alì Terme

L’accesso dei giovani al mondo del lavoro è stato al centro di un convegno organizzato dal Centro per l'Impiego di Santa Teresa di Riva con il supporto tecnico di Anpal Servizi. L’evento è stato ospitato dal Circolo di Cultura di Alì Terme, con il patrocinio dell’Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina e del Comune aliese ed ha attirato un pubblico variegato e partecipe composto da aziende, giovani, commercialisti, consulenti del lavoro, rappresentanti delle istituzioni locali e dell’Agenzia di sviluppo locale-Gal Taormina Peloritani. L'evento, moderato dal presidente del Consiglio comunale di Alì Terme Antonino Muscarello, ha offerto una visione approfondita del mercato del lavoro attuale, con particolare attenzione alla disoccupazione giovanile ed alla promozione di una rete territoriale permanente del lavoro. Tra i relatori, il dottor Giuseppe Lombardo, funzionario del Cpi di Santa Teresa di Riva, che ha offerto una visione approfondita del mercato del lavoro attuale, con particolare attenzione ai giovani. L’avvocata Agata Di Blasi, funzionaria del Centro per l'Impiego di Santa Teresa di Riva, ha in seguito illustrato la mission e le modalità d'intervento del Centro, con un focus sui principali servizi offerti dalla struttura a cittadini ed imprese. 

La procedura sull'incontro tra domanda e offerta di lavoro è stata illustrata dal dottor Pasquale Nava, funzionazio del Centro per l'impiego, attraverso un'analisi approfondita dell’attuale mercato del lavoro nel territorio di competenza del Cpi. Sullo strumento del tirocinio è infine intervenuta la dottoressa Cettina Briguglio con un focus sul ruolo di soggetto promotore del Centro. All’evento hanno anche relazionato la dottoressa Carmelina Maimone, esperta dei servizi e delle politiche attive del lavoro di Anpal Servizi SpA, ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che ha illustrato il percorso ideale per l'inserimento professionale dei giovani attraverso tirocini e apprendistato, con un focus sulle tre tipologie di apprendistato attualmente possibili, e il ragioniere Salvatore Bucalo, consulente del lavoro e presidente della commissione lavoro dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Messina, che ha chiuso gli interventi illustrando il sistema incentivante sull’apprendistato. Il convegno si è concluso con interventi da parte dei rappresentanti delle istituzioni presenti, come quello del presidente del Gal Taormina Peloritani Domenico Ravidà che ha anticipato i futuri progetti futuri sullo sviluppo imprenditoriale dei giovani.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.