Venerdì 24 Maggio 2024
Finanziamenti dal Ministero delle Infrastrutture per progettare nuovi interventi


Scuole più sicure ed ecosostenibili: Furci ottiene 195mila euro, Nizza escluso dai fondi

di Andrea Rifatto | 09/08/2023 | ATTUALITÀ

867 Lettori unici

La scuola primaria furcese

Arrivano importanti risorse a Furci Siculo per avviare le procedure di realizzazione di nuove opere pubbliche. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha infatti accolto e finanziato due richieste inviate nei scorsi dall’Amministrazione comunale per la partecipazione al Fondo progettazione enti locali per il triennio 2021-2023, stanziando complessivamente per l’ente furcese 195mila 550 euro. Tra le 1.496 domande di accesso al Fondo, per 3.389 progettazioni complessive, ne sono state ammesse 429 per un totale di 37,2 milioni di euro e quelle di Furci Siculo si sono piazzate al 400esimo e 401esimo posto della graduatoria, in quanto risultate coerenti con le finalità del Fondo. I contributi per la progettazione ammontano a 97mila 275 euro per l’adeguamento sismico, impiantistico e la riqualificazione energetica della scuola primaria “Guglielmo Marconi” (intervento da 1 milione 350mila euro) e 98mila 275 per adeguamento sismico, impiantistico e riqualificazione energetica della scuola media (1 milione 350mila euro). Il Comune deve adesso procedere all’attivazione dell’iter per l'affidamento della progettazione entro sei mesi dalla pubblicazione del decreto della Direzione generale per l’edilizia statale, le politiche abitative, la riqualificazione urbana e gli interventi speciali, avvenuta l’1 agosto.

Non ammesse, invece, le richieste di finanziamento inviate dall’Amministrazione comunale di Nizza di Sicilia, in quanto giudicate non coerenti con la finalità del bando: l’ente aveva chiesto 54mila 933 euro per progettare l’efficientamento energetico della scuola dell’infanzia “San Giuseppe” (costo totale 465mila 582 euro) e 57mila 047 euro per un intervento analogo da attuare sulla scuola secondaria di primo grado “Vittorio Alfieri” (530mila 422 euro).


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.