Lunedì 25 Maggio 2020
Il gestore esclude responsabilità e rassicura sui lavori nella galleria Giardini


Scontro frontale sull'A18, il Cas: "Non è colpa del doppio senza di marcia"

di Redazione | 03/04/2019 | ATTUALITÀ

2166 Lettori unici | Commenti 1

Due dei mezzi rimasti coinvolti

All’indomani del grave incidente verificatosi sull’A18 Messina-Catania, che ha visto due veicoli scontrarsi frontalmente all’altezza di Giardini Naxos sulla carreggiata in direzione Catania, nel tratto a doppio senso di circolazione, interviene il Consorzio per le autostrade siciliane, che questa mattina ha diffuso una nota in merito al sinistro: “Si escludono - dai sopraluoghi degli Uffici Tecnici - responsabilità del gestore autostradale in quanto la tratta è costantemente monitorata – scrive il gestore dell’A18 – mentre continuano senza sosta tutti i lavori avviati nelle autostrade A20 e A18 a cui, settimanalmente, si aggiungono quelli in programmazione. Il doppio senso di circolazione è stato improntato a seguito della chiusura della galleria Giardini Naxos per la caduta di calcinacci ed altro materiale dalla volta. Non potendo interdire la viabilità di quella tratta per la sua centralità nel territorio – spiega il Consorzio – è stato realizzato il doppio senso di circolazione nella carreggiata opposta per il tempo necessario alla effettuazione di tutti i lavori di messa in sicurezza della galleria. Sul punto, il direttore generale, l’ingegnere Salvatore Minaldi, rende noto che gli interventi di manutenzione da eseguire nella galleria Giardini saranno avviati prossimamente per concludersi entro giugno di quest’anno, entro 75 giorni dalla consegna lavori all’impresa esecutrice”. Nell’incidente di ieri pomeriggio, che ha visto coinvolti tre veicoli uno dei quali ha preso fuoco, sono rimaste ferite due donne di 60 e 61 anni, ricoverate all’ospedale “San Vincenzo” di Taormina non in pericolo di vita. La ricostruzione del sinistro è al vaglio della Polizia stradale di Giardini ma è probabile si sia trattato di un colpo di sonno o una distrazione del conducente dell'auto che viaggiava in direzione Catania, che ha invaso la corsia opposta urtando un primo veicolo di striscio per poi scontrarsi frontalmente con il secondo, che ha preso fuoco.


COMMENTI

Offworld | il 03/04/2019 alle 19:27:30

I sigg. responsabili del CAS, forse non sanno che esistono delle strutture che si chiamano barriere Jersey!!! Proprio per evitare questi tipi di incidenti. Evitabilissimo e responsabilità dei gestori... Se non fossero a conscenza ecco dove reperire informazioni.!!! https://it.wikipedia.org/wiki/Barriera_Jersey

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.