Martedì 20 Ottobre 2020
Il sindaco, risultato positivo dopo le elezioni, ha annunciato l'esito del tampone


Savoca, Stracuzzi negativo al Covid-19: lascia la quarantena e torna in municipio

di Andrea Rifatto | 15/10/2020 | ATTUALITÀ

1604 Lettori unici

Incubo finito dopo una settimana

È risultato negativo all’ultimo tampone il sindaco di Savoca Massimo Stracuzzi, che può così tornare in municipio ad amministrare il paese che lo ha incoronato primo cittadino il 4 e 5 ottobre. Oggi ha annunciato che il tampone rinofaringeo eseguito martedì ha evidenziato l’assenza del virus Sars-CoV 2 e questa mattina l’Usca dell’Asp di Taormina gli ha comunicato il termine della sorveglianza sanitaria, così come analoga comunicazione è giunta per i suoi familiari. Fine dell’isolamento domiciliare, dunque, al quale Stracuzzi era stato costretto da giovedì 8 ottobre, quando aveva reso noto di essere affetto dal virus. Il sindaco è rimasto sempre asintomatico così come gli altri positivi al Coronavirus a Savoca, che adesso scendono quindi a 7 (due domiciliati in altri comuni viciniori). In questi giorni l'attività amministrativa è stata portata avanti da casa ma adesso il neosindaco può tornare in Comune e governare il paese di presenza, come si auspicava da giorni. Giovedì prossimo è in programma la prima seduta del Consiglio comunale e per quella data tutti gli amministratori dovrebbero essere presenti per far partire ufficialmente il nuovo corso amministrativo del borgo collinare. "Da oggi potrò tornare da dove ho lasciato, politicamente parlando - ha detto Stracuzzi - ma la cosa per me più importante è poter tornare a riabbracciare la mia famiglia e i miei cari, che assieme a me hanno sofferto in questo delicato momento. Ringrazio oltretutto chi in questi giorni ha manifestato a me, alla mia famiglia e ai ragazzi che ancora devono uscire dalla sorveglianza sanitaria tanto affetto e tanta vicinanza, un abbraccio di vero cuore, un insegnamento che porterò dentro negli anni avvenire".


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.