Martedì 05 Luglio 2022
Arriva l'esterno Diego Cavallaro, dipendente dell’Assessorato regionale dei Beni culturali


Savoca, nominato il nuovo direttore del Museo comunale e istituito il biglietto d'ingresso

di Andrea Rifatto | 25/05/2022 | ATTUALITÀ

541 Lettori unici

Cavallaro svolgerà l'incarico gratuitamente

Importanti novità per il Museo etnoantropologico di Savoca. Il sindaco Massimo Stracuzzi ha infatti deciso di nominare un direttore e ha scelto per l’incarico il dottor Diego Cavallaro, dipendente dell’Assessorato regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana in servizio al Parco archeologico “Naxos-Taormina”, dove si occupa anche di curare mostre d’arte e allestimenti. Il primo cittadino lo ha ritenuto in possesso di un’adeguata competenza in materia, in quanto attivo sul territorio nelle iniziative di carattere artistico-culturale anche in qualità di presidente di “Arteks”, associazione savocese di promozione artistica, culturale, scientifica e sociale. La nomina è a titolo gratuito per un anno e Cavallaro dovrà svolgere vari compiti: consegna delle raccolte, di materiale ed attrezzature del Museo; tenuta dei registri di carico e scarico delle opere; custodia degli inventari; verbali della commissione tecnico-scientifica; gestione del personale assegnato; vigilanza sulle condizioni di sicurezza dell’immobile, del personale e delle opere; compilazione di guide, cataloghi, pubblicazioni attinenti alla materia museale di concerto con la commissione tecnico-scientifica; promuovere piani e progetti di valorizzazione culturale in senso ampio.

Parallelamente alla nomina del direttore, il responsabile dell’Area Amministrativa del Comune di Savoca ha istituito le tariffe di ingresso al Museo etnoantropologico, sentita l’Amministrazione e il nuovo vertice della struttura, che entreranno in vigore dall'1 giugno: il prezzo del biglietto intero è stato fissato in 2,50 euro, 2 euro (in precedenza era 2 euro) per i singoli ingressi, quello ridotto per over 65 e studenti 6-18 anni a 2 euro, per i gruppi superiori a 15 persone 2 euro per ogni tagliando (finora 1,50 euro), per le scolaresche 1 euro per studente (gratuito per accompagnatori docenti e guide), mentre l’ingresso sarà gratuito i visitatori da 0 a 5 anni.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.