Sabato 02 Marzo 2024
La Regione ha inviato un funzionario che sostituirà il Consiglio comunale


Savoca, nominato il commissario per approvare il Piano regolatore generale

di Andrea Rifatto | 31/08/2019 | ATTUALITÀ

1812 Lettori unici

Il municipio di Savoca

A due mesi esatti dalla mancata approvazione in Consiglio comunale, l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Totò Cordaro, ha nominato il commissario ad acta che provvederà all’approvazione del Piano regolatore generale di Savoca, dopo la dichiarazione di incompatibilità di 10 consiglieri comunali su 12. Si tratta di Massimo Giuseppe Aleo, funzionario dell’Assessorato, che provvederà in sostituzione del Consiglio alla definizione di tutti gli adempimenti del Prg con le Norme tecniche di attuazione e il Regolamento edilizio e delle eventuali prescrizioni esecutive, nonché delle procedure Vas (valutazione ambientale strategica) e Vinca (valutazione incidenza ambientale). L’intervento sostitutivo avrà la durata di tre mesi dalla data di notificazione al Comune, prorogabili fino a dodici, e le spese del commissariamento sono a carico del bilancio comunale. Il Consiglio comunale savocese si era riunito il 27 giugno per approvare il Piano regolatore, atteso da 30 anni e redatto nell’ultima versione dall’architetto Gaetano Scarcella, ma la posizione d’incompatibilità di quasi tutti i consiglieri ha determinato l’obbligo di astensione come previsto dalla legge. La Regione, due giorni dopo, aveva invitato il Comune a trasmettere la delibera consiliare e le dichiarazioni certificate dei consiglieri comunali che si sono dichiarati incompatibili, al fine della predisposizione del decreto di nomina del commissario ad acta. L’1 agosto il Comune ha risposto trasmettendo copia della delibera del 27 giugno e le dieci dichiarazioni di incompatibilità rese dai consiglieri comunali e nei giorni l'assessore Cordaro ha così proceduto alla nomina del commissario.

Più informazioni: prg savoca  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.