Giovedì 28 Maggio 2020
Approvato dal Consiglio comunale il regolamento per la definizione agevolata


Savoca, i cittadini potranno pagare a rate i debiti di imposte e tasse

05/07/2017 | ATTUALITÀ

1184 Lettori unici

Via libera dal Consiglio comunale di Savoca alla definizione agevolata dei tributi comunali. All’unanimità dei voti è stato infatti approvato il regolamento che disciplina la concessione in via straordinaria e derogatoria della rateizzazione di pagamento applicabile ai debiti superiori a 200 euro maturati dal contribuente per imposte e tributi comunali Tares, Tari, Imu, Tasi, Tosap relativamente agli anni 2012-2013-2014-2015-2016. La rateizzazione di pagamento è applicabile ai debiti per imposte e tributi comunali derivanti da avvisi di accertamento e da iscrizione in ruoli ordinari ed è concessa in rapporto alla entità dell’importo complessivo del tributo dovuto e con le seguenti modalità: da 200 a 10mila euro fino ad un massimo di 18 rate mensili, di cui la prima rata non inferiore al 35% dell’importo complessivo per cui si chiede la rateizzazione; da 10.001 a 20mila euro fino ad un massimo di 24 rate mensili, di cui la prima rata non inferiore al 30% dell’importo complessivo dovuto per cui si chiede la rateizzazione; oltre 20.001 euro fino ad un massimo di 36 rate mensili, di cui la prima rata non inferiore al 20% dell’importo complessivo dovuto per cui si chiede la rateizzazione.Gli utenti interessati possono rivolgersi tutti i giorni, negli orari di apertura al pubblico, al responsabile dell’area economico finanziaria, la dottoressa Milena Gaglio, e/o al responsabile del servizio Tributi, dottor Vincenzo Bucalo. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.