Sabato 13 Luglio 2024
Fondi europei per un intervento progettato dal Comune e presentato negli anni scorsi


Savoca, dalla Regione arriva un contributo per migliorare la raccolta delle acque piovane

di Andrea Rifatto | 29/08/2022 | ATTUALITÀ

758 Lettori unici

La frazione Rina dove è previsto l'intervento

Arriva un utile contributo a Savoca per la manutenzione del territorio. Il Dipartimento regionale dell’Ambiente ha infatti concesso un finanziamento da 20mila 961 euro per la realizzazione e ladeguamento della rete delle acque bianche nel quartiere Rina Superiore, con contestuale rifacimento delle aree oggetto dellintervento. I fondi giungono dal Pac-Poc Sicilia 2014-2020-Asse 10-Azione 1 Interventi a sostegno dei comuni e liberi consorzi”, dall’avviso finalizzato a promuovere ladattamento ai cambiamenti climatici e la prevenzione e la gestione dei rischi idrogeologici e di erosione costiera pubblicato a fine 2018, al quale aveva partecipato l’Amministrazione comunale. Il progetto presentato dal Comune, con responsabile unico del procedimento e direttore dei lavori l’architetto Nino Santoro dell’Ufficio tecnico, prevede la realizzazione di una cunetta laterale in calcestruzzo, per lintero sviluppo della viabilità, per lintercettazione della acque ruscellanti sulla piattaforma ed il conferimento alla grata di intercettazione posta a valle, ovvero al corpo idrico recettore del torrente Rina; inoltre si interverrà con il ripristino per le porzioni maggiormente ammalorate della pavimentazione viaria con una soluzione rigida, in battuto di cemento, resistente alle azioni dilavanti delle acque di ruscellamento con idonea pendenza verso la cunetta e il ripristino delle funzionalità della grata di intercettazione a valle della viabilità che recapita direttamente, tramite tubazione interrata, al corpo idrico recettore. I lavori, un volta avviati, dureranno due mesi. Unitamente al decreto di finanziamento è stato approvato il disciplinare che regola i rapporti tra la Regione e il Comune di Savoca per l’attuazione dell’intervento.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.