Martedì 20 Ottobre 2020
Il comandante dei Vigili replica alla ditta di trasporti, che lamentava disagi


Sant'Alessio. "Sempre intervenuti alle richieste della Jonica, multate numerose auto"

di Andrea Rifatto | 20/08/2018 | ATTUALITÀ

1717 Lettori unici

L'incrocio tra le vie Maresciallo Altadonna e Federico II

“Ogni qualvolta siamo stati chiamati siamo intervenuti prontamente sanzionando i veicoli in sosta selvaggia”. Replica così il comandante della Polizia municipale di Sant’Alessio, l’ispettore capo Salvatore D’Agata, a quanto dichiarato dalla Jonica Trasporti e Turismo, ditta che svolge il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la provincia, in merito ai disagi patiti nella cittadina del Capo a causa di veicoli parcheggiati in zone vietate tra la via Maresciallo Altadonna e la via Federico II, strada quest’ultima che fa da capolinea per tutti i pullman, di cui abbiamo dato notizia nell’edizione di ieri. “Non corrisponde assolutamente al vero che nessuno si è occupato della questione – spiega D’Agata – negli orari in cui è in servizio, il personale di Polizia municipale ha attenzionato quotidianamente quella zona elevando numerose contravvenzioni e intervento anche su richiesta della Jonica e dietro segnalazioni giunteci dalla vicina Stazione dell’Arma dei Carabinieri. Tra l’altro – prosegue il comandante dei Vigili urbani di Sant’Alessio – giù negli anni scorsi abbiamo concordato con il responsabile della ditta di trasporti e con alcuni autisti che in queste settimane di agosto, vista l’intensità del traffico e l’elevato numero di auto presenti in paese, qualora vi siano veicoli parcheggiati all’intersezione delle vie Maresciallo Altadonna e Federico II in modo tale da impedire la manovra di svolta, i bus possono proseguire sulla via Altadonna e passando davanti alle scuole raggiungere la via Consolare Valeria (la Statale 114) e poi fare ritorno alla fermata percorrendo il breve tratto in direzione Messina, così da evitare ritardi al servizio e disagi agli utenti”. Anche ieri, come abbiamo potuto constatare, i vigili alessesi hanno multato le auto in sosta vietata all’incrocio incriminato, a testimonianza che si cerca di garantire il più possibile la tranquilla circolazione lungo le strade in giornate certamente non facili.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.