Lunedì 30 Novembre 2020
Via libera da Comune e Comprensivo dopo due mesi di stop alle attività sportive


Sant'Alessio, riapre la palestra per la società di volley. Si dimette il presidente

di Andrea Rifatto | 13/09/2019 | ATTUALITÀ

945 Lettori unici

La palestra di Sant'Alessio

Tornano a riaprirsi le porte della palestra comunale di Sant’Alessio, annessa al plesso scolastico “Gussio”, per la società Asd Arghennon Volley, che dall’1 luglio non aveva potuto più utilizzare i locali alla scadenza dell’autorizzazione. Il Comune, infatti, ha rinnovato il nulla osta dopo aver ricevuto il parere favorevole dall’Istituto comprensivo di S. Teresa, di cui fa parte la scuola alessese. La richiesta dell’Arghennon Volley era stata presentata in municipio il 24 giugno per l'utilizzo della palestra della “Gussio” per lo svolgimento degli allenamenti e delle gare delle atlete e degli atleti, nel periodo dall’1 luglio 2019 al 30 giugno 2020, con l’impegno a risarcire eventuali danni arrecati alle attrezzature, a provvedere alla pulizia dei locali e a riconsegnare le chiavi a fine periodo. Via libera che è arrivato dopo tre mesi e permetterà soprattutto ai piccoli atleti del minivolley di tornare a rare attività dopo la pausa forzata nei mesi estivi. L’associazione sportiva potrà utilizzare la struttura lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17.30 alle 19.30 e gli allenamenti riprenderanno già oggi. Negli altri giorni i locali saranno impegnati dagli studenti che parteciperanno al progetto “Giochi Sportivi Studenteschi”, inserito nel Piano dell’offerta formativa della scuola. Intanto ieri il presidente dell’Asd Arghennon Volley, Sebastiano Bigone, ha rassegnato le dimissioni dalla carica “per motivi personali non potendo più seguire il sodalizio e occuparsene quale presidente per incombenze personali”, comunicando di non voler comunque lasciare l’associazione sportiva rimanendo all’interno del Consiglio direttivo. In attesa di nuova elezione lo sostituirà il vicepresidente.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.