Domenica 14 Luglio 2024
L'ingegnere Salvatore Scaldino, ex funzionario regionale, collaborerà con il Comune


Sant’Alessio, il sindaco nomina un esperto per rifiuti e difesa del suolo

di Redazione | 04/03/2024 | ATTUALITÀ

1441 Lettori unici | Commenti 1

L'ingegnere Salvatore Scaldino

Arriva un nuovo collaboratore per l’Amministrazione comunale di Sant’Alessio Siculo. Il sindaco Domenico Aliberti ha conferito all’ingegnere Salvatore Scaldino l’incarico di esperto a titolo gratuito, per il periodo di un anno, in materia idraulica e di gestione dei rifiuti, affinché lo supporti nelle attività legate alla difesa del suolo e alla mitigazione del rischio idrogeologico, ritenendolo in possesso di specifica professionalità e di esperienze di lavoro maturate in vari enti pubblici, che depongono per un’ampia conoscenza delle materie oggetto dell’incarico. Il professionista messinese, residente in paese, è laureato in ingegneria sanitaria ambientale ed è stato funzionario della Regione siciliana (dall’1 agosto 2022 non è più in servizio per raggiunti limiti di età) e ha prestato servizio in vari enti tra cui l’Autorità di Bacino del Distretto idrografico della Sicilia, l’Agenzia per i Rifiuti e le Acque e l’Ufficio del commissario per l’emergenza idrica in Sicilia.


COMMENTI

Giuseppe Cacciola | il 08/03/2024 alle 16:51:13

Ottima scelta,conosco personalmente l'ing. Scaldino per averlo chiamato in qualità di amministratore comunale del tempo ,per il depuratore comunale è sua la relazione alla base della quantificazione delle somme che il Comune di Forza d'Agrò doveva versare al comune di Sant' Alessio per il canone di smaltimento acque reflue derivanti da Forza d'agro'. Compito eseguito con perizia ,la mia stima personale possa servire a accompagnare l'amministrazione comunale alla realizzazione di un sistema ottimale di gestione dei rifiuti, trovando soluzioni all avanguardia.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.