Martedì 18 Giugno 2024
L'Amministrazione ha presentato il cartellone. Si valuta la presenza di un grande ospite


Santa Teresa, quaranta manifestazioni estive e tre grandi eventi: torna la Notte Bianca

di Andrea Rifatto | 26/07/2022 | ATTUALITÀ

1272 Lettori unici

Amministratori e volontari del Servizio civile

Una ripartenza nel segno della speranza, con il ritorno dei grandi eventi e soprattutto di quello più atteso, la Notte Bianca. Dopo due anni di pandemia torna in versione “large” il cartellone delle manifestazioni estive a Santa Teresa di Riva, come non accadeva ormai dal 2019. L’Amministrazione comunale lo ha presentato in municipio nel corso di una conferenza stampa tenuta dal sindaco Danilo Lo Giudice e dall’assessore agli Spettacoli Ernesto Sigillo, affiancati da amministratori e volontari del Servizio civile, che collaborano con il Comune. Quaranta eventi partiti venerdì scorso e che andranno avanti fino al 4 settembre, in varie location del centro cittadino e delle frazioni, tra concerti, spettacoli teatrali, saggi di danza, presentazioni di libri, esibizioni artistiche, iniziative sportive e tanto altro. Tre i grandi appuntamenti individuati dall’Amministrazione comunale: “Zabut”, il Festival internazionale dei corti di animazione dal 28 al 31 luglio; la Notte Bianca il 20 agosto e il “Romolo Folk Fest” dal 29 agosto al 3 settembre, che comprende anche l’evento “Sud che Balla”. Un cartellone per il quale il Comune ha impegnato circa 40mila euro (esclusa la Notte Bianca). 

“Vogliamo tornare alla normalità dopo due anni di restrizioni che hanno condizionato tanti eventi - ha evidenziato Sigillo - ad esempio al Romolo Folk Fest tornano i gruppi stranieri sia europei che extraeuropei, mentre per la Notte Bianca stiamo valutando se fa arrivare un grande ospite come gli altri anni, abbiamo tanti canali aperti ma devono esserci le condizioni giuste, anche perchè i compensi chiesti dagli artisti sono aumentati rispetto al passato e vogliamo ci sia un giusto ritorno. È comunque una manifestazione ormai consolidata che la gente aspetta, soprattutto le attività commerciali”. Il sindaco ha sottolineato “la sinergia tra Amministrazione e associazioni che ha portato ad allestire un cartellone di tutto rispetto, che permette di soddisfare le loro esigenze ed offrire al pubblico tante tipologie di spettacoli”. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.