Venerdì 29 Settembre 2023
Il vertice della locale Stazione dell'Arma andrà in pensione. Già individuato il sostituto


Santa Teresa, il comandante La Monica lascia i Carabinieri e saluta la città dopo 24 anni

di Andrea Rifatto | 28/11/2022 | ATTUALITÀ

1627 Lettori unici

Il comandante La Monica giunse a Santa Teresa nel 1998

Da ventiquattro anni è ininterrottamente al vertice del presidio territoriale dell’Arma, istituzione che adesso lascia per sopraggiunti limiti di età. Il comandante della Stazione Carabinieri di Santa Teresa, Maurizio La Monica, andrà infatti in pensione dall’1 gennaio 2023 e il 31 dicembre sarà il suo ultimo giorno effettivo di servizio nella forza di polizia dove ha trascorso una lunga carriera. Era infatti il 28 novembre 1998, esattamente 24 anni fa, quando il sottufficiale originario di Piazza Armerina assumeva l’incarico affidatogli nella cittadina jonica, arrivando da Forza d'Agrò e subentrando al collega Salvatore Vittorio trasferito a Taormina. Adesso, all’età di 63 anni e con il grado di luogotenente carica speciale, La Monica si congederà dall’Arma, dopo quasi cinque lustri al vertice della Stazione santateresina che ha competenza anche sul limitrofo comune di Furci Siculo. Un incarico iniziato in un periodo difficile per la città, con una forte attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti e a reati come rapine e furti che all’epoca erano quasi all’ordine del giorno, instaurando nel tempo un rapporto di fiducia e rispetto reciproci con la collettività e costituendo un punto di riferimento importante per la sicurezza pubblica. Il comandante saluterà pubblicamente la cittadinanza nel pomeriggio del 16 dicembre, nel corso di una iniziativa in programma al Palazzo della Cultura-Villa Crisafulli Ragno nel corso del caffè letterario, e reggerà le sorti della Stazione fino alla fine dell’anno.

Al posto di Maurizio La Monica arriverà al comando della Stazione Carabinieri di Santa Teresa di Riva il luogotenente carica speciale Maurizio Zinna, 55 anni, originario di Castel di Iudica (Catania) e attualmente comandante della caserma di Forza d’Agrò, dove presta servizio dal 2009. Nel comune collinare, invece, dovrebbe giungere il maresciallo maggiore Daniele Altadonna, oggi comandante della Stazione Carabinieri di Fiumefreddo di Sicilia (Catania). 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.