Venerdì 26 Febbraio 2021
Si occuperà del settore Urbanistica in convenzione con il Comune di Mandanici


S. Teresa. All'Ufficio tecnico arriva l'architetto Natale Coppolino

di Redazione | 30/11/2015 | ATTUALITÀ

2163 Lettori unici

Il sindaco De Luca con l'arch. Coppolino

È l’architetto Natale Gregorio Coppolino il “rinforzo” voluto dall’Amministrazione comunale di S. Teresa di Riva per l’Ufficio tecnico. Il professionista, 49 anni, originario di Fiumedinisi, arriva dal Comune di Mandanici, dopo la convenzione approvata dal Consiglio comunale santateresino, su proposta del sindaco Cateno De Luca, relativa al distacco di un’unità di personale. Coppolino, impiegato di categoria C, da oggi è il nuovo responsabile del Servizio urbanistica, edilizia privata, condono e abusivismo edilizio e sarà utilizzato dal Comune di Santa Teresa per dodici ore settimanali. Stamane ha preso servizio in municipio alla presenza del primo cittadino De Luca, che gli ha simbolicamente consegnato il “fardello” di pratiche lasciate dal geom. Franco Cisto, ex dirigente dell’Area Pianificazione e gestione del territorio andato in pensione nelle scorse settimane. L’arrivo dell’arch. Natale Coppolino, che in passato ha prestato servizio presso il Comune di Fiumedinisi, si è reso infatti necessario per non lasciare scoperto l’Ufficio Urbanistica e garantire la presenza di un’unità di personale che possa occuparsi dell’istruttoria dei procedimenti. Da qui la decisione di ricorrere all’istituto del distacco in convenzione con un altro Comune, in questo caso Mandanici, il cui sindaco si è detto disponibile a tale soluzione. La durata della convenzione si esaurirà il 31 dicembre 2016. Attualmente l’Area tecnica è diretta dal geom. Franco Pagano di Roccalumera.

Più informazioni: ufficio tecnico santa teresa  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.