Martedì 02 Marzo 2021
Lunedì 14 la firma in municipio nell'ambito di un progetto europeo di gemellaggio


Sant'Alessio. Patto di fratellanza con quattro Paesi europei

09/12/2015 | ATTUALITÀ

1620 Lettori unici

Lunedì 14 dicembre alle ore 10, nell’aula consiliare del municipio di Sant’Alessio Siculo, verrà firmato il Patto di fratellanza nell’ambito del progetto europeo di gemellaggio fra città dal titolo “Sharing Solutions for Climate Change: The Voice of Citizens”. L'evento rientra nell'ambito dell'iniziativa di gemellaggio promossa dal Comune attraverso il coinvolgimento attivo di Municipalità europee provenienti da Bulgaria, Romania, Spagna e Slovacchia. La delegazioni straniere saranno ospitate a Sant’Alessio Siculo dal 10 al 17 dicembre, partecipando alle attività previste dal progetto di gemellaggio internazionale promosso dal Comune nell'ambito del programma europeo “Europa per i cittadini 2014-2020 – Incontri tra Cittadini”, che ha come finalità quella di avvicinare i cittadini europei alle istituzioni comunitarie e risvegliare un senso di appartenenza e di identità comune. Il progetto, finanziato dalla Commissione europea, è incentrato sulle tematiche relative al dissesto idrogeologico, ai cambiamenti climatici e alla sostenibilità ambientale, e sarà caratterizzato da un programma concreto di incontri, visite e scambi di buone pratiche, all'insegna della fratellanza tra popoli e della comune volontà di crescita. L'iniziativa vedrà l'alternarsi di momenti ricreativi, fondamentalmente incentrati sulla promozione dello scambio culturale tra le delegazioni, a quelli Istituzionali, sinonimo di intesa politica sugli aspetti determinanti il gemellaggio e una serie di attività parallele quali visite del territorio e partecipazioni ad eventi interculturali. Tra questi, l'evento di maggior rilievo, sarà la cerimonia di sottoscrizione del Patto di gemellaggio, alla quale interverranno il sindaci di Sant'Alessio e i colleghi delle municipalità coinvolte, il responsabile provinciale della Protezione civile ed esperti sulle tematiche trattate.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.