Martedì 07 Aprile 2020
Lavori aggiuntivi nel corpo A, ristrutturato grazie ai fondi di Regione e Comune


S. Teresa, ultimi ritocchi alla media "Petri": riapertura vicina dopo nove anni

di Andrea Rifatto | 23/08/2019 | ATTUALITÀ

705 Lettori unici

Il corpo A della scuola media "Petri"

Dovrebbe riaprire entro fine anno il corpo A della scuola media “Lionello Petri” di S. Teresa di Riva, chiuso dal novembre 2010 per problemi strutturali legati alla vulnerabilità sismica. L’8 agosto sono stati collaudati i lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria iniziati a dicembre 2016 e conclusi poco meno di un anno fa, finanziati con 1,5 milioni di euro dalla Regione a cui si sono aggiunti 395mila euro del Comune. Adesso l’Amministrazione comunale ha deciso di intervenire con altri lavori non previsti in progetto, che hanno fatto slittare l’apertura dell’ala. “Stiamo predisponendo il rifacimento dei bagni e di una parte di copertura (non oggetto di finanziamento) insieme ad altre piccole sfaccettature che contiamo di poter completare nel più breve tempo possibile – spiega il sindaco Danilo Lo Giudice – così da riuscire ad avere la nostra scuola completamente fruibile e funzionale entro il 2019”. Mercoledì l’Ufficio tecnico comunale ha affidato i lavori di sistemazione dei servizi igienici al piano terra e di ripristino del corridoio tra i corpi B e C mediante l'abbattimento dei tramezzi in cartongesso, realizzati a suo tempo per reperire nuove aule e oggi non più necessari. Interventi ritenuti dal Comune indispensabili e per rendere fruibile una parte dei locali, già oggetto dei lavori di adeguamento sismico, prima dell'inizio delle attività didattiche dell'anno scolastico 2019/2020, mentre saranno realizzate successivamente ulteriori opere previste per la completa fruibilità del plesso di via Fratelli Lo Schiavo. La perizia redatta dall’ing. Onofrio Crisafulli, direttore dei lavori, prevedeva una spesa di 7mila euro di cui 5mila 460 per lavori 1.539 per somme a disposizione: l’appalto è stato affidato alla ditta Brancato Giuseppe di Casalvecchio che ha offerto un ribasso del 16,50% per una spesa che sarà di 5mila 933 euro.

I consistenti lavori di manutenzione straordinaria della scuola media, eseguiti dalla I&T di Balestrate (Pa) per l’importo di un milione 343mila euro, hanno interessato il corpo A dove si è intervenuto sulle strutture con il rinforzo di travi e pilastri, realizzati all’epoca della costruzione con calcestruzzo depotenziato che rendeva instabile la struttura dal punto di vista sismico; nel corpo B, invece, è stata effettuata la manutenzione di alcuni pilastri e travi, con la tinteggiatura di tutti i locali, la posa di nuovi infissi e attrezzature di ultima generazione. Interventi di rinforzo hanno riguardato anche i pilastri esterni del corpo C e inoltre sono stati rifatti tutti gli intonaci esterni con la successiva tinteggiatura dell’intero prospetto.

Più informazioni: media petri  


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.