Venerdì 23 Febbraio 2024
Secondo e terzo posto per Giorgio Stopo nella gare a Messina e Reggio Calabria


S. Teresa, studente del Classico vince due premi di traduzione dal Greco

di Andrea Rifatto | 28/03/2018 | ATTUALITÀ

2334 Lettori unici

Giorgio Stopo con la prof.ssa Giusy Pitini

Il Liceo classico di S. Teresa di Riva si conferma fucina di talenti nelle competizioni di traduzione. Giorgio Stopo, studente della II B, che dopo la vittoria dello scorso anno ha ottenuto il terzo posto nella sezione Juniores all“Ἀgon Zanclaios”-Certamen Graecum Messanense”, gara di traduzione dal Greco svoltasi al Liceo classico “La Farina” di Messina e dedicata quest'anno a Platone. Il brano da tradurre e commentare è stato tratto dal dialogo Ione. Lo studente ha ricevuto in premio 100 euro. Pochi giorni prima Stopo aveva conquistato il secondo posto al “Certamen nazionale di poesia greca” al Liceo classico “Campanella” di Reggio Calabria. Il testo da tradurre era tratto dall'Edipo a Colono, sula maledizione che il vecchio Edipo scagliò contro il malvagio figlio che dopo averlo scacciato voleva riportarlo a Tebe per assicurarsi la vittoria su Eteocle. In questo caso è stato premiato con 500 euro. Grande soddisfazione è stata espressa dalla professoressa Giusy Pitini, sua docente di Greco, e da tutto il Liceo classico.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.