Martedì 23 Luglio 2019
Da oggi cancello chiuso e accesso consentito solo ai veicoli autorizzati


S. Teresa, stop agli "intrusi" nel parcheggio del municipio

di Andrea Rifatto | 15/04/2019 | ATTUALITÀ

516 Lettori unici

Il parcheggio del municipio

Stop agli “intrusi” nel parcheggio del municipio di S. Teresa. Il comandante della Polizia municipale, Diego Mangiò, con un avviso affisso nel Palazzo, ha informato i dipendenti che da oggi il cortile verrà chiuso e sarà consentito l’ingresso solo agli autorizzati, che dovranno munirsi di chiave. L’avviso è stato accompagnato dall’ordinanza dell’1 febbraio 2017 dell’allora sindaco Cateno De Luca, che vista l'insufficiente numero di stalli autorizza la sosta nel parcheggio per tutti i mezzi di proprietà dell’Ente, i veicoli di proprietà o in uso dei dipendenti che hanno la qualifica di direttore di Area, responsabile dei Servizi e agenti e/o ispettori di polizia giudiziaria, i mezzi del sindaco, degli assessori, del presidente del Consiglio e del segretario. Provvedimento che è stato rispettato alla lettera per i primi tempi ma ultimamente si era tornati alle vecchie abitudini ed è stata quindi necessaria una nuova stretta. Una ditta è stata quindi incaricata di ripristinare il sistema di apertura e chiusura automatica del cancello scorrevole e da oggi non sarà più consentito l’ingresso ai non autorizzati e agli estranei. Spesso, infatti, pur non essendo autorizzati, nello slargo trovano posto mezzi di cittadini della zona o di impiegati di uffici che si trovano nei pressi del municipio. Adesso è stato deciso di far rispettare alla lettera l’ordinanza e chiudere il parcheggio, fino ad oggi rimasto aperto a chiunque anche nelle ore notturne. Provvedimento cheda due anni costringe buona parte dei dipendenti del Comune di S. Teresa a lasciare l’auto altrove prima di recarsi sul posto di lavoro e spesso è un’impresa ardua individuare uno stallo sia sul lungomare, dove nel tratto centrale del paese sono più le zone riservate che quelle per la sosta libera, che sulla Nazionale, dove sono in vigore i parcheggi a pagamento, anche se alcuni impiegati hanno ottenuto dal Comando di Polizia municipale un pass ad hoc per sostare liberamente sulle strisce blu di via Regina Margherita.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.