Mercoledì 19 Gennaio 2022
La protezione era stata abbattuta durante un incidente e non più ripristinata


S. Teresa, ricostruito il muro mancante da otto mesi sulla Provinciale 23 per Misserio

di Andrea Rifatto | 14/01/2022 | ATTUALITÀ

298 Lettori unici

Il tratto di muro ricostruito

Non è caduta nel vuoto la nostra segnalazione dei giorni scorsi riguardo al muro abbattuto da otto mesi, e non più ricostruito, sulla Strada provinciale 23 che da Santa Teresa di Riva conduce alla frazione Misserio. Dopo la pubblicazione della notizia, la Città metropolitana si è attivata per delimitare meglio il tratto di arteria privo di protezione, al km 3,700 nel territorio di Savoca tra le contrade Volontà e Rapone, posizionando ulteriori transenne nel punto dove il 15 maggio dello scorso anno unautovettura si è schiantata contro il muretto laterale in cemento e tubolari di ferro, abbattendone un tratto di circa cinque metri che è finito nel sottostante letto del torrente Savoca. Poi, dopo pochi giorni, è entrata in azione un’impresa incaricata dai tecnici di Palazzo dei Leoni, che ha ricostruito quel tratto di muro mancante ripristinando così la sicurezza della circolazione veicolare. Un intervento semplice e veloce, concluso oggi, che però non era stato finora realizzato nonostante il punto rimasto vuoto si trovasse in un tratto abbastanza pericoloso. Dopo l’incidente stradale, la Polizia metropolitana aveva fatto posizionare dei new jersey in plastica per garantire la sicurezza, ma con il passare dei mesi le barriere provvisorie erano finite anche nel torrente, poi in parte erano state rimpiazzate con la contestuale posa di due transenne precarie ma non segnalate nelle ore notturne e dunque la mancanza del muro non sempre era ben visibile agli automobilisti. Adesso l’intervento risolutore della Città metropolitana, che evidentemente ha preso atto di come fosse giunto il momento di ripristinare la protezione stradale mancante da troppo tempo, allo scopo di evitare conseguenze per i tanti automobilisti che percorrono la Santa Teresa-Misserio.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.