Domenica 25 Febbraio 2024
La soluzione criticata sui social network ma il presidente Veri difende la scelta


S. Teresa. Rampe per i disabili sui marciapiedi del lungomare

di Gianluca Santisi | 21/05/2016 | ATTUALITÀ

4178 Lettori unici | Commenti 2

Una delle rampe realizzate nella pista ciclabile

Soluzione tampone per i portatori di handicap che non avevano accesso ai marciapiedi del lungomare di S. Teresa di Riva, se non lato mare nelle vicinanze delle piazzette e in alcuni punti nella zona sud, dove negli anni scorsi è stata realizzata la pista ciclabile. Su iniziativa del presidente del Consiglio comunale, Santino Veri, gli operai comunali hanno realizzato delle piccole rampe in asfalto, posizionate in prosecuzione di tutti gli attraversamenti pedonali della via marina. Le scivole consentiranno ai portatori di handicap in carrozzina di poter accedere più agevolmente ai marciapiedi. Esteticamente la soluzione ha ricevuto qualche critica, così come qualcuno sui social network ha fatto notare la pericolosità delle stesse lungo il tratto di pista ciclabile nel quartiere di Barracca. Ma Veri ha difeso la sua scelta: “Da tempo alcuni disabili mi avevano segnalato la problematica e abbiamo pensato che questa fosse la soluzione più immediata per risolvere il disagio. La rampe hanno la giusta pendenza e sono funzionali, credo che questo intervento sia assolutamente degno e i primi pareri che ho raccolto lo confermano”.


COMMENTI

Nono | il 21/05/2016 alle 21:05:33

Fatela pittare di bianco e il santateresoto da social non se ne accorgera' neanche

Giuseppe Migliastro | il 22/05/2016 alle 18:08:55

Caro "nono" permettimi di contraddirti, i santateresini, non sono per niente dormienti! Per quanto riguarda le rampe non credo che siano solo problemi estetici!!!

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.