Domenica 31 Maggio 2020
L'Amministrazione ha avviato l'iter per il sistema elettronico sulle strisce blu


S. Teresa, presto sarà possibile pagare la sosta con lo smartphone

di Andrea Rifatto | 16/10/2018 | ATTUALITÀ

1538 Lettori unici

Pagare la sosta con il proprio smartphone. Una possibilità offerta agli utenti in molte città, anche siciliane, che presto sarà realtà anche a S. Teresa di Riva. La Giunta comunale ha infatti approvato un atto di indirizzo per istituire il servizio di pagamento elettronico della sosta sulle strisce blu ad integrazione dell’attuale sistema di gestione con tagliandi prepagati, ossia i gratta e sosta. L’Amministrazione del sindaco Danilo Lo Giudice ritiene infatti opportuno ampliare il sistema di pagamento del parcheggio attraverso l’utilizzo di ausili digitali, al fine di rendere più facilmente fruibile l’utilizzo degli stalli blu e migliorare il servizio, con l’introduzione di sistemi che consentono di procedere al pagamento delle tariffe tramite applicazione sugli smartphone, così da rispondere alle esigenze di celerità ed efficienza per come più volte sollecitato dagli utenti. Una proposta che secondo la Giunta rende ancora più funzionale per l’utenza la gestione dell’inizio, fine o prolungamento della sosta attraverso l’utilizzo del telefono cellulare o di altro dispositivo e delle relative applicazioni. Collegandosi all’app con il proprio smartphone sarà quindi possibile in pochi secondi versare l’importo ed essere in regola con il pagamento, senza doversi mettere alla ricerca di un gratta e sosta. L’iter prevede la concessione alle ditte interessate della possibilità di gestire il pagamento della sosta con dispositivi digitali, disciplinandone l’accesso e la gestione e i rapporti con l’Amministrazione, anche di natura economica. La procedura prevede la stipula di una convenzione con ditte che consentono di utilizzare il cellulare associato ad un sistema di rete per il pagamento del tagliando e l‘Amministrazione ha quindi autorizzato il direttore dell’Area Polizia Municipale a procedere agli adempimenti del caso. A S. Teresa dal giugno 2013 la gestione delle aree di sosta a pagamento viene effettuata in house dal Comune, tramite il personale della Polizia municipale.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.